Le dichiarazioni del tecnico della Primavera granata Federico Coppitelli dopo l’amichevole contro il Perugia

Buona la prima per la Primavera del Torino in ritiro a Biella che, nell’amichevole contro il Perugia ha vinto per 5-3. Chi ben comincia è a metà dell’opera ed è proprio questo il caso. Il tecnico, riconfermato dopo la salvezza raggiunta nello scorso finale di stagione, ha commentato così la prestazione dei suoi: “Da un lato oggi si è vista una squadra completamente in costruzione. Alcuni giocatori erano in prova. È evidente che siamo in divenire. La squadra mi è comunque piaciuta, nonostante i cinque elementi in prova ed alcuni che sono durati poco per infortunio. Abbiamo fatto meglio di come mi aspettassi. Durante la preparazione vanno poi fatti due discorsi in parallelo: fare bene nell’immediato e costruire qualcosa. Noi sappiamo che il tempo stringe e tra quindici giorni bisognerà essere pronti. Dobbiamo volare“.

Coppitelli: “Faccio i complimenti ai nostri 2004 e 2005”

Sui singoli: “Baeten? È un buon giocatore, molto collaborativo. con lui posso anche praticare l’inglese. Al termine del match abbiamo parlato della sua interpretazione di ruolo perchè mi è piaciuta molto, in particolare del secondo tempo. Gli stavo parlando della mia soddisfazione. I 2003 del Toro pronti? È difficile rispondere. Nel match di oggi c’è stato un confronto e noi abbiamo dimostrato di esserci. Come visto anche alle Olimpiadi però ci sono dei giochi assoluti. Il calcio come altri sport prevede che non conti chi è più bravo ma chi è più pronto degli avversari. Nel confronto con gli avversari, le risposte sono individuali. C’è chi è più pronto e chi è meno pronto. Nel confronto io devo fare i complimenti anche ai 2004 e 2005. Hanno fatto bene, anche meglio di alcuni loro compagni più grandi. Io credo di aver dimostrato di non guardare la carta d’identità. I ragazzi in prova? Difficile giudicare. Con alcuni c’è anche la barriera linguistica. È quindi diffficile anche per loro stare al passo con il lavoro. Complessivamente sono tutti giocatori bravi. Deciderà poi il direttore. C’è chi ha fatto bene e chi ha fatto meneo ma a livello generale il valore è alto”.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-08-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
2 mesi fa

Complimenti alla socie Anche per la primavera, oltre a non avere un posto loro per allenarsi e giocare le partite, è stato preso un solo giocatore e sono andati via, tra vendite, prestiti e scadenza di contratto 15 giocatori

AT72
AT72
2 mesi fa

Capisco che il periodo di mercato, con Cairo e i suoi servi non offre spunti di discussione… Ma se non avete nulla da raccontare evitare di mettere 5 articoli sulla primavera e uno su Segre… Fareste piú bella figura e sareste piú realisti a non mettere articoli. Forum e siti… Leggi il resto »

Primavera Torino-Perugia 5-3: il tabellino

Primavera, brilla subito Baeten: Coppitelli se lo coccola