Coppitelli nei prossimi giorni ha in agenda un incontro con Bava e Cairo per decidere il suo futuro: l’allenatore è seguito dal Carpi, dal Pordenone e dall’Alessandria

La stagione della Primavera del Torino si è conclusa ad un passo dalla final four per lo scudetto, il bilancio per la squadra di Federico Coppitelli è comunque più che positivo: quinto posto in un campionato complicato e equilibrato, la vittoria in Coppa Italia e l’esordio di Alessandro Buongiorno in serie A sono i tre elementi che sintetizzano al meglio quest’ultima annata. La permanenza dell’allenatore romano sulla panchina granata non è però scontato, l’ottimo lavoro svolto dal tecnico nel suo biennio al Toro non è infatti passato inosservato e su di lui ha posato i propri occhi anche una squadra di serie B: il Carpi.

Coppitelli – Torino: incontro la prossima settimana

“Il futuro? Non posso decidere da solo, con la società ci incontreremo nei prossimi giorni” ha dichiarato ieri, dopo il ko con la Fiorentina, Coppitelli. L’appuntamento che dovrebbe fare chiarezza sul suo futuro è previsto per la prossima settimana, quando l’allenatore incontrerà il responsabile del settore giovanile Massimo Bava e il presidente Urbano Cairo. Il contratto del tecnico scadrà a fine mese, il 30 giugno, e oltre al Carpi in serie B, sono interessate ad averlo sulla propria panchina anche il Pordenone e l’Alessandria in serie C.

Coppitelli allenatore del Torino B? Un’ipotesi ad oggi poco probabile

Nelle scorse settimane era ventilata anche l’ipotesi che per Coppitelli si potessero aprire le porte del calcio professionistico anche restando al Torino, guidando l’ipotetica squadra B nel campionato di serie C ma, dopo la pubblicazione del bando da parte della Figc, sembra ora difficile (per motivi di regolamento) che la società granata possa avere già nella prossima stagione una squadra B. Nei prossimi giorni l’allenatore ascolterà l’eventuale proposta di rinnovo da parte del Torino, dopodiché dovrà prendere una decisione per il proprio futuro.


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pedric
Pedric
3 anni fa

Sei troppo bravo per restare qua. In bocca al lupo

spliff
spliff
3 anni fa

Si riuscisse a fare sta squadra B il problema non si porrebbe.. Ma la vedo difficile..

Roland
Roland
3 anni fa

Redazione, è diventato praticamente impossibile leggere gli articoli da cellulare…

Coppitelli: “La Fiorentina ha fatto meglio un tempo. Il futuro? Parlerò con la società”

Berretti del Torino in finale: i granata battono 3-2 l’Inter