Federico Coppitelli, chiusa l’avventura al Torino, guiderà la Primavera del Lecce. Nel suo staff l’ex granata Luigi Garzya

Federico Coppitelli ha già trovato panchina. Il tecnico – reduce da due salvezze consecutive alla guida della Primavera del Torino – firmerà con il Lecce, che gli affiderà sempre la formazione Under 19. Come suo vice ha scelto un’altra vecchia conoscenza del mondo granata, cioè Luigi Garzya, che militò nel Torino da calciatore dal 2000 al 2003. Coppitelli si trasferirà così in Salento, dopo che nelle scorse ore era stato accostato alla Lazio, nel ruolo di possibile tecnico della Primavera biancoceleste. A Lecce dovrò condurre i suoi alla salvezza, da raggiungere con meno patemi rispetto alla stagione passata, in cui sulla panchina giallorossa sedeva Vito Grieco. Di seguito il comunicato ufficiale: “L’U.S. Lecce comunica che mister Federico Coppitelli è il nuovo allenatore della formazione Primavera 1. Si comunica, inoltre, che il suo secondo sarà Luigi Garzya”

La carriera di Coppitelli

Federico Coppitelli, classe 1984, ha iniziato il suo percorso da allenatore nelle fila delle giovanili del Frosinone, prima di passare alla Roma e fare nuovamente ritorno in Ciociaria. Nel 2016 la firma col Torino Primavera con cui conquista una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana. La breve esperienza in C all’Imolese, prima di una seconda esperienza sotto la Mole durata un anno e mezzo.

Federico Coppitelli
Federico Coppitelli
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 08-07-2022


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tric
tric
29 giorni fa

Beh, come progresso non è gran ché…

T
T
29 giorni fa
Reply to  tric

Da Mozzo a Sticchi Damiani il progresso è netto! Anche se, da una base di partenza così, progredirebbe ovunque.

BiriLLo
BiriLLo
29 giorni fa

Tanti auguri mister… Lavora bene, non avrai problemi. E il salento è stupendo e si mangia benissimo.
Tanti auguri

Scimmionelli
Scimmionelli
30 giorni fa

Non e’ proprio uno squadrone, ma ha una tradizione nel settore giovanile. Un certo Petrachi e’ arrivato da li’. Buona fortuna Federico!

Toro, il 5 agosto al via il Trofeo “Mamma e Papà Cairo” con una novità importante

Torino Primavera, parte l’era Scurto: oggi il raduno poi il ritiro