Coppitelli, futuro sul tavolo: può restare un altro anno

di Francesco Vittonetto - 24 Giugno 2019

Calciomercato Torino Primavera / Coppitelli potrebbe restare in granata: il tecnico ha aperto alla permanenza. La situazione

“Qui sto bene e non avrei nessun problema a restare ancora ad allenare in questa categoria”. Era appena calato il sipario sul Tardini: il Torino Primavera si era arreso all’Atalanta, volata in finale dopo i supplementari. E Federico Coppitelli parlava così, ancora non certo dell’avvenire ma già disposto a priori a restare in granata. Insomma, un occhio alle possibili proposte in arrivo dai “grandi” (tra Serie B e C) e un altro al progetto Toro, pronto a rinnovarsi con tanti volti nuovi e con l’addio sempre più probabile di Massimo Bava in direzione prima squadra.

Coppitelli, il Torino Primavera ancora nel futuro?

Settimana dopo settimana, il quadro delle panchine – in particolare tra i cadetti – è andato componendosi. Qualcosa resterebbe ancora in Serie C, ma le eventuali offerte andrebbero valutate con attenzione dal tecnico e dal club, di comune accordo. Sì, perché lo dice bene Coppitelli: “Io ho un rapporto tale con la società che posso discutere qualsiasi possibilità io abbia”.

Per il momento, però, la via più probabile è quella della permanenza in Primavera. Almeno per un altro anno. E a patto che nel giro di pochi giorni non arrivi l’opportunità capace di cambiare in toto le carte in tavola.

Il salto di categoria è sempre nei piani di Coppitelli, ma senza fretta. Per ora è più vicino il prolungamento della sua avventura granata.