Primavera, 24 ore alla finale di Coppa: Coppitelli e il Toro chiamati all’impresa

di Andrea Flora - 11 Aprile 2019

Domani alle 19 il ritorno della finale di Coppa Italia contro la Fiorentina: Coppitelli e il Torino chiamati all’impresa dopo il 2-0 del Franchi

Quella di domani sarà una giornata importante per la Primavera di Coppitelli, impegnata nel ritorno della Finale di Coppa Italia. E’ previsto il pienone allo stadio Filadelfia: tutti pronti a spingere i giovani granata alla rimonta e a ribaltare il risultato dell’andata, un 2-0 a favore della Fiorentina che complica ma non compromette l’obiettivo seconda Coppa Italia consecutiva per il Torino. Coppitelli che ha avuto una settimana per lavorare con i suoi ragazzi sugli errori commessi al Franchi di Firenze e per preparare l’assalto alla viola di Emiliano Bigica che in questa settimana ha “rischiato” di doversi occupare della Prima squadra in seguito alle dimissioni di Stefano Pioli, ma il ritorno di Montella permetterà al mister della Primavera di esserci anche a Torino per il ritorno.

Torino Primavera senza Millico e Adopo

Ormai il Torino di Coppitelli soffre da diverso tempo le tante assenze di giocatori importanti, e anche per questo motivo a Firenze non è andata come ci si aspettava. Adesso però c’è bisogno di una reazione anche per superare le assenze, una su tutte quella di Millico, senza dimenticare quella di Adopo in mezzo al campo.

Contro la Fiorentina, all’andata, le occasioni non sono mancate. Il Torino visto al Franchi di Firenze sembrava tutt’altro che indebolito dalle defezioni, ma ha avuto il problema della finalizzazione: non ha sfruttato quello che ha creato subendo più del dovuto.

Torino, il fattore Filadelfia per ribaltare il risultato

Coppitelli e i suoi ragazzi dovranno anche sfruttare il fattore campo per scrivere la storia della coppa: oltre 2000 biglietti già venduti ma molti di più saranno i sostenitori che domani sera scalderanno il Filadelfia per la Primavera granata. Il mister potrà contare su Ferigra recuperato proprio per l’andata di questa doppia finale, mentre non avrà ancora a disposizione Ambrogio, ancora ai box, e nemmeno Damascan. Ci sarà ancora una volta Singo che potrebbe far coppia proprio con Ferigra al centro della difesa.

più nuovi più vecchi
Notificami
Benvenuti
Utente
Benvenuti

Perché non crederci

ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

Domani credo che ci sarò al Fila….sempre che ci sia ancora posto per entrare.
Daje!

mas63simo
Utente
mas63simo

Senza Millico sarebbe veramente un miracolo !

X