Attesa la decisione della Lega che potrebbe rinviare Bologna-Torino, prevista per lunedì: i felsinei temono i contagi

Il Bologna ha chiesto il rinvio alla Lega, preoccupato da quanto emerge da Torino in merito alla positività dei calciatori della Prima squadra. La Primavera granata potrebbe quindi non giocare il match previsto per lunedì 1 marzo ed è in attesa di una decisione della Lega, che potrebbe rinviare la partita contro i felsinei. Per le sfide del campionato Primavera ci sono meno vincoli rispetto a quanto accade con la Serie A, motivo per cui negli ultimi mesi sono stati numerosi i rinvii dovuti al Covid, nella maggior parte dei casi però sempre a causa di calciatori positivi o di situazione che richiedessero l’isolamento dei giocatori stessi. Ad oggi, in realtà, nessun calciatore della Primavera sottoposto a tamponi come la Prima squadra è risultato positivo: ma la contagiosità della variante inglese e il fatto che fino a lunedì il virus potrebbe manifestarsi, ha fatto correre ai ripari il Bologna.

Torino Primavera, Rosario Cancello esulta con i compagni dopo un gol
Torino Primavera, Rosario Cancello esulta con i compagni dopo un gol
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-02-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
angelo62
angelo62 (@angelo62)
9 mesi fa

Spiegatemi: la Primavera non potrebbe giocare il match di categoria con il Bologna ma dovrebbe scendere in campo in serie a con la lazio? Già che ci siamo, chiedete all’uefa di obbligare il Bayern a giocare il ritorno con la primavera

Torino Primavera: Karamoko squalificato fino al 30 aprile!

Torino Primavera: la squadra è a Bologna, la partita (per ora) si gioca