Primavera, le pagelle di Torino-Genoa 3-2: Capone non convince in fase difensiva, Djoulou troppo sprecone in attacco

GEMELLO 6: gioca più da libero che da portiere, uscendo anche spesso dall’area di rigore per impostare l’azione con i piedi. Compie la prima vera parata della partita la fa in pieno recupero, è incolpevole sui gol subiti.

GILLI 6: inizia bene la propria partita, chiudendo gli spazi in fase difensiva e proponendosi spesso anche in quella offensiva. Nella seconda parte della prima frazione ha poi qualche minuto di sbandamento e ne approfitta il Genoa. Cresce nella ripresa.

FERIGRA 6: guadagna la sufficienza in pagella, ma da un giocatore con le sue qualità sarebbe lecito aspettarsi qualcosa in più. Bravo comunque nel sbrogliare un paio di situazioni complicate nel primo tempo.

CAPONE 5,5: in occasione del primo gol del Genoa avrebbe potuto disturbare in maniera più incisiva Micovschi, invece lascia troppo spazio all’attaccante avversario che può così prendere la mira e battere Gemello. Si riscatta in pieno recupero quando si immola e respingere la conclusione a botta sicura di Petrovic.

SAMAKE’ 6: gioca una prestazione ordinata soprattutto in fase difensiva dove non lascia spazi ai giocatori del Genoa. Un po’ timido in fase offensiva ma gioca comunque una buona partita.

ADOPO 6.5: dimostra di avere esperienza nel campionato Primavera, bravo nel fa valere il suo fisico in mezzo al campo ma anche la sua tecnica. Bravo nell’arpionare tutti i palloni che orbitano nella sua zona.

MURATI 5.5: ha il compito di comandare il gioco della squadra, buona la sua prestazione in fase di possesso, non convince in quella di non possesso. All’intervallo Coppitelli lo richiama in panchina e al suo posto in cabina di regia inserisce Onisa (st 1′ ONISA 6: gioca meglio rispetto al compagno che sostituisce)

KONE 7: sblocca il risultato con sinistro chirurgico dal limite dell’area gol, poi sfiora la doppietta personale in diverse altre occasioni ma davanti a sé trova un Russo sempre attento e bravo nel chiudergli lo specchio. (st 30′ BUONAVOGLIA: sv)

RAUTI 7: Coppitelli lo schiera come trequartista lasciandolo libero di svariare su tutto il fronte offensiva. Dai suoi piedi parte qualche buona iniziativa ma la sua prestazione migliore quando, nella ripresa, viene avanzato sulla linea degli attaccanti. Nel finale segna il gol del 3-2 al temine di uno spunto personale (st 45′ AMBROGIO: sv)

DJOULOU 5.5: nel primo tempo ha una grandissima occasione sul 2-0 per chiudere la partita. Da solo davanti al portiere avversario ciabatta però male il pallone permettendo al Genoa di restare ancora in partita. (st 12′ DE ANGELIS 6.5: entra bene in partita, dà sostanza ma anche qualità al centrocampo)

MILLICO 7: ogni volta che ha la palla tra i piedi dà sempre l’impressione di poter inventare qualcosa di pericoloso. Bravo nel primo tempo a procurarsi il calcio di rigore che poi trasforma nella rete del momentaneo 2-0.

All. COPPITELLI 6,5: il suo Toro nella prima mezz’ora dà l’impressione di poter vincere con estrema facilità la partita, è assoluto padrone del campo. Poi però la formazione granata stacca la spina e subisce la rimonta del Genoa, nella ripresa il Torino torna padrone del campo e trova meritatamente la rete che vale i tre punti.


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pedric
Pedric
3 anni fa

Grazie ragazzi per tutto ciò che siete in grado di darci. Siete il nostro unico orgoglio. Riguardo alla stagione c’è molto ds lavorare come sempre in questa fase. Coppitelli è preparato e sa certamente cosa fare. La fase di non possesso è al momento largamente insufficiente, davanti però sembriamo davvero… Leggi il resto »

rotor
rotor
3 anni fa

Complimenti al mister e ai ragazzi anche perche’il Genoa mi e’ sembrata una buona squadra,chi non mi convince e’ Capone, che se non sbaglio era stato insufficiente anche a Palermo.

ACT
ACT
3 anni fa

Bravi cmq ragazzi..affançulo chi vi critica..siete gli unici che ci hanno riportato dei trofei..tutto merito vostro di Bava e di Beretta..se fosse stato per Cairo…… manco i borsoni in piu’ le maglie di ricambio e l’acqua calda negli spogliatoi vi da..orgoglioso di voi

Primavera, Torino-Genoa 3-2: il tabellino

Coppitelli: “Oggi il nostro miglior primo tempo, un crimine il 2-2 dopo 45′”