Il Toro contro i blucerchiati cerca i 3 punti che significherebbero salvezza, la Sampdoria vuole chiudere bene un ottimo campionato

Sono ormai poche le ore che separano la squadra guidata da Coppitelli all’ultima partita di campionato a Bogliasco contro la Sampdoria. Match in programma domani con calcio d’inizio alle 15. La squadra blucerchiata che si trova a occupare il secondo posto in classifica con la Juventus, entrambe con 54 punti, vorrà chiudere al meglio un’ottima stagione. Oltre ai blucerchiati e ai bianconeri anche Roma, Inter e Atalanta sono in corsa per chiudere il campionato nelle prime due posizioni, staccando così un pass per le semifinali delle Final Eight. Obiettivo molto diverso per il Toro che vuole conquistare i 3 punti contro i blucerchiati per conquistare la salvezza, senza dover poi guardare il risultato di Bologna-Roma. I granata eviterebbero i play out anche se dovessero arrivare a pari punti con la squadra rossoblù. I granata però sanno che per stare tranquilli non devono sbagliare il match di domani, con le due partite che si giocheranno in contemporanea.

Toro: ripartire dalla prestazione nel derby

Il Toro si appresta ad affrontare la Sampdoria dopo la sconfitta nel derby 0-1, con il gol di Illing-Junior, arrivato all’inizio della ripresa, che ha deciso il match. Al di là del risultato il Toro ha portato a casa una prestazione positiva contro una delle migliori squadre di questo campionato. Una partita in cui i granata hanno lottato fino all’ultimo per cercare di acciuffare il pareggio, dimostrando ancora una volta compattezza e personalità grazie all’ottimo lavoro intrapreso da Coppitelli dal primo giorno del suo ritorno sulla panchina granata. Il tecnico del Torino dovrà valutare le condizioni fisiche di due giocatori fondamentali, Karamoko e Savini, che hanno riscontrato qualche problema nel derby contro la Juventus. Coppitelli in vista del match contro la Sampdoria potrà contare sul rientro di Savini che nel derby della Mole era stato sostituito egregiamente da Nagy. I granata dovranno ripartire dalla prestazione contro la Juventus.

Toro attento: la Samp punterà su Di Stefano

I blucerchiati arrivano ad affrontare il Toro dopo essere riusciti a conquistare 5 risultati utili consecutivi, di cui l’ultimo il pareggio 1-1 contro la Fiorentina. Nonostante i risultati sorridano alla squadra allenata da Felice Tufano la squadra genovese è risultata in fase calante se si tengono in considerazione le ultime prestazioni. Un fattore che il Toro non deve assolutamente sottovalutare e del quale deve tenere conto. Inoltre molto probabilmente i blucerchiati domani non potranno contare su Nik Pelec che ha rimediato un infortunio. Per questo i blucerchiati faranno grande affidamento su Lorenzo Di Stefano, attaccante blucerchiato che in questa stagione ha messo a segno 13 reti, l’ultima proprio nell’ultima partita contro la Fiorentina. Un’arma alla quale il Toro dovrà fare molta attenzione perché potrebbe rivelarsi decisiva. Di sicuro domani entrambe le squadre non vorranno fallire.

Torino Primavera, Rosario Cancello esulta con i compagni dopo un gol
Torino Primavera, Rosario Cancello esulta con i compagni dopo un gol
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 15-06-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Ultrà
Ultrà
4 mesi fa

Buffone dopo aver perso per l’ennesima volta la Coppa…scommette sul Mondiale…quindi Sepe?

3min40sec
3min40sec
4 mesi fa

Anche il campionato pessimo della Primavera è un altro grande risultato di Vagnati

Primavera, Coppitelli in scadenza: prima la salvezza poi il rinnovo

Primavera, Sampdoria-Torino 5-0: il tabellino