Primavera, torna Millico: con la Lazio prove di playoff

2
CAMPO, 15.5.18, Torino, Teatro Nuovo, Gran Galà Granata 2018, nella foto: Paolo Pulici con la Primavera

Ultimo impegno di campionato per la Primavera del Toro che affronterà in trasferta la Lazio prima di concentrarsi sui playoff

Quella vista martedì sera sul palco del Gran Galà Granata insieme a quella Coppa Italia finalmente riportata al Filadelfia è una Primavera che, in questa stagione, da festeggiare ha davvero molto. E non si parla solo della Coppa Italia (sollevata martedì anche da Pulici): dopo gli alti e bassi, fisiologici, affrontati in stagione infatti, i granata di Coppitelli hanno iniziato a volare in campo ma soprattutto in classifica arrivando a conquistare un traguardo fondamentale. Dopo un girone di andata positivo ma con qualche neo, infatti, i torelli hanno macinato, in quello di ritorno, vittorie su vittorie che li hanno catapultati al quinto posto in classifica e, dopo lo splendido successo sul Napoli della scorsa settimana, anche matematicamente ai playoff. Una crescita tangibile, sotto gli occhi di tutti che premia il lavoro fato da Bava, Coppitelli e soprattutto dai ragazzi che, prima di concentrarsi sulla fase finale del campionato, sabato saranno chiamati all’ultimo sforzo contro la Lazio.

Primavera, Lazio-Torino: il Toro può ancora sognare il terzo posto

Alle 15 di sabato pomeriggio, i granata della Primavera saranno ospiti della Lazio, fanalino di coda a soli 19 punti e già retrocessa in Primavera 2. Una sfida che, dal punto di vista della classifica, potrebbe regalare un ulteriore step al Toro. I granata, infatti, possono ancora sperare di superare la Fiorentina in classifica e terminare così la regular season al quarto posto: per riuscirci servirà un successo contro i biancocelesti e un risultato positivo del Sassuolo contro i viola. La Fiorentina ha al momento due punti in più dei granata in classifica ma in caso di arrivo a pari punti il Torino potrà contare sul vantaggio delle due vittorie ottenute negli scontri diretti. L’aritimetica, inoltre, tiene ancora vive anche le speranze per il terzo posto: certo, servirà una difficile combinazione di risultati. La squadra di Coppitelli dovrà battere la Lazio, la Roma dovrà perdere con il Genoa e la Fiorentina dovrà pareggiare con il Sassuolo: nel caso questa combinazione di risultati dovesse avverarsi tutte e tre le formazioni si ritroverebbero a quota 52 punti e i granata avrebbero il vantaggio della miglior differenza reti negli scontri diretti (tra di loro granata, viola e giallorossi hanno conquistato tutti sei punti). Per riuscire innanzitutto a conquistare i tre punti contro la Lazio, Coppitelli potrà tornare a contare sul rientrante Vincenzo Millico: l’attaccante classe 2000 negli ultimi mesi è stato bloccato da un infortunio al ginocchio ma ora è pronto a tornare in campo e contro la Lazio potrebbe essere titolare al fianco di Butic.

Primavera, Coppitelli: “Possiamo essere la mina vagante. Affronteremo i playoff con ambizione”

Un’annata che terminerà con la partecipazione del Torino Primavera ai playoff, risultato che non può non rendere orgogliosi i protagonisti di questo cammino, Coppitelli su tutti che, dopo la vittoria contro il Napoli, commentava così il traguarda raggiunto: “Credo che due mesi fa se qualcuno ci avesse detto che saremmo arrivati ai playoff da quinti in classifica e con due giornate di anticipo gli avrei dato del matto. Ora ci godiamo questo obiettivo, dovremo interpretarli con la nostra mentalità e con tranquillità. Sappiamo di essere la mina vagante e proveremo a giocarcela con tutti. Siamo contenti, ci andiamo con serenità e con la giusta ambizione. Sappiamo che affronteremo la Roma o la Fiorentina, due squadre difficili, proveremo a mettercela tutta”.

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
offidagranata
Utente
offidagranata

Siete il Nostro Orgoglio.
BRAVI TUTTI….

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Cmq vada…è già un successo…ma se..e dico…sarete nelle 4…verrò a vedervi a Reggio Emilia……forza ragazzi…fatemi sto regalo..😣🤗