La Primavera del Torino cerca la terza vittoria consecutiva in campionato: domani alle 11 ospita la Fiorentina.

Prima il pareggio contro il Cagliari (1-1 il finale), poi le vittorie contro Ascoli e Genoa (3-0 e 1-0): è un buon momento per la Primavera del Torino che, proprio grazie agli ultimi risultati, è riuscita a tirarsi fuori dalla zona retrocessione e ora cerca di prolungare la propria striscia positiva. Domani mattina (alle 11) se la vedrà contro la Fiorentina, squadra che finora ha raccolto solamente 10 punti in campionato, l’ultimo dei quali nello scorso turno di campionato contro l’Atalanta (3-3 il finale).

Primavera: Vianni è tornato al gol

Marcello Cottafava può contare su un Samuele Vianni che, dopo una serie di prestazioni poco convincenti, ha finalmente interrotto il digiuno da gol e, nel finale della partita contro il Genoa, ha regalato i tre punti ai suoi con un bel gol in contropiede. Il tecnico granata può anche essere soddisfatto per una difesa che sembra aver ritrovato solidità, dopo le otto reti subite in due partite contro Roma e Atalanta, e il portiere Razvan Sava vuole prolungare la propria imbattibilità che dura ormai da 258 minuti.

Primavera, Torino-Fiorentina si gioca a Volpiano

Torino-Fiorentina si giocherà al centro sportivo Bertolotti di Volpiano che, in questa stagione, è stato designato dalla società granata come il campo principale per le partite casalinghe della formazione di Marcello Cottafava. Ancora rimandato quindi l’esordio stagionale al Filadelfia, che nei piani originali dopo la ricostruzione sarebbe dovuto diventare il campo delle partite casalinghe del Torino ma che quest’anno è quello secondario.

Torino Primavera, Rosario Cancello esulta con i compagni dopo un gol
Torino Primavera, Rosario Cancello esulta con i compagni dopo un gol
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-02-2021


Cottafava: “Contento ma da domani pensiamo alla Fiorentina”

Primavera, Torino-Fiorentina 0-1: il tabellino