Sabato è il programma Torino-Juventus, sfida tra prima e seconda della classifica: una partita che meriterebbe una cornice come il Filadelfia

Il derby Torino-Juventus a… Vercelli: si fa fatica persino a scriverlo e leggerlo. Ma è difficile anche pensare che la partita tra le due squadre di Torino possa essere giocato in un’altra città: eppure è successo lo scorso anno, quando granata e bianconeri si sono affrontati al Vittorio Pozzo di Biella, potrebbe accadere di nuovo fra meno di una settimana quando, almeno per il momento, è in programma il derby d’andata del campionato Primavera 1 al Silvio Piola di Vercelli. Ci auguriamo però che la partita possa essere disputate al Filadelfia, in quello che dovrebbe essere l’impianto di casa della squadra di Giuseppe Scurto e che invece da qualche anno è di fatto a uno esclusivo della Prima squadra.

Primavera, Torino-Juventus sabato alle 13: la squadra di Juric sarà a Napoli

Sabato 1 ottobre alle 13, quando verrà fischiato il calcio d’inizio di Torino-Juventus, la Prima squadra al Filadelfia non ci sarà: a quell’ora Ricardo Rodriguez e compagni saranno sul pullman che li porterà dall’hotel di Napoli che li ospiterà dal giorno precedente allo stadio Diego Armando Maradona, dove alle 15 affronteranno la formazione di Luciano Spalletti. Sarebbe però poter allora vedere i vari Passador, Dellavalle, N’Guessan, Gineitis, Ansah, Dell’Aquila e tutti gli altri calcare il prato dove si è fatta la storia del Toro per una partita che non è mai come le altre e che quest’anno è anche la sfida tra la prima e la seconda della classifica: guidano i granata con 13 punti conquistati in 5 partite, seguono a ruota i bianconeri con 11 punti. Inoltre, ne siamo certi, al Filadelfia i giovani calciatori granata potrebbe contare anche sul supporto dei tifosi, sempre presenti in gran numero negli anni del primo ciclo di Federico Coppitelli, quando il Filadelfia era lo stadio di casa. Per una partita come quella contro la Juventus la risposta del pubblico sarebbe certamente ancora più forte: tocca ai dirigenti granata, da Urbano Cairo a Ruggero Ludergnani, decidere cosa fare. Giocare al Filadelfia non è e non sarà mai come giocare in un altro campo e addirittura in un’altra città.

Alessandro Dellavalle
Alessandro Dellavalle
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 25-09-2022


12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa

Giocare il derby al Filadelfia sarebbe cosa giusta, bella, coreografica e vantaggiosa per i ragazzi che sentirebbero utto il tifo intorno a loro

Proprio per questo non giocheranno il derby al Filadelfia

valter1
valter1
2 mesi fa

Esatto….e non aggiungo improperi al sommo prez. Però che pena….

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa
Reply to  valter1

Queste sono tra le vere motivazioni per contestare Cairo, per non volerlo piu presidente del Toro

Per quello continuo a dire che con lui si stasbagliando tutto, inseguendolo dove non ha sensofarlo, e non incalzandolo dove si dovrebbe

ElettoreReazionario
ElettoreReazionario
2 mesi fa

Tocca ripetere il concetto. Personalmente, preferirei che i leoni da tastiera come te uscissero dal proprio mondo dorato-tastierato e venissero a dirlo in faccia, confrontandosi vis a vis, come si contesta e cosa va fatto per incalzare con più efficacia. Pensi di farcela, the Great Dementer?

thethaiman
thethaiman
2 mesi fa

Uno dei motivi per cui dalla fogna del PDM di TDC sono uscite solo parole vuote senza senso. Si riempie di concetti che potrebbero anche essere condivisibili e poi in 17 anni manco un campo di patate per le sue giovanili. VFC-PDM di un TDC.

natali giancarlo
natali giancarlo
2 mesi fa

PS: Fare giocare la Primavera al Fila DOVREBBE ESSERE LA REGOLA E NON L’ECCEZIONE.

tric
tric
2 mesi fa

Giusto!

Casao92
Casao92
2 mesi fa

Il Filadelfia e’la casa della primavera.

mavafancairo
mavafancairo
2 mesi fa

certo ! così come dovrebbe essere la regola tenerlo aperto

guidone
guidone
2 mesi fa

parola sante Giancarlo!!ma questa gestione societaria(non oso nemmeno chiamarla Toro),tutto fa meno rispettare i valori granata.

Da Caccavo a Dell’Aquila: chi sono gli attaccanti della Primavera da cui può attingere Juric

Primavera, il derby Torino-Juventus si gioca a Vercelli: è UFFICIALE