Le pagelle di Torino-Sassuolo: Greco instancabile, per Sava esordio ok - Toro.it

Le pagelle di Torino-Sassuolo: Greco instancabile, per Sava esordio ok

di Francesco Vittonetto - 27 Settembre 2020

Le pagelle di Torino-Sassuolo, 2^ giornata del campionato Primavera 1 2020/2021: Greco è un motorino, Cancello fa a sportellate. Cottafava cambia modulo

SAVA 6,5: poche ore di Toro e Cottafava decide di mandarlo subito in campo. Il 2002 ex Juventus non tradisce la fiducia. Impegnato sin dai primi secondi di partita, non commette sbavature, risultando preciso nelle uscite e sicuro con i piedi. Non può nulla, però, sul rigore di Oddei.

MIRABELLI 6: il fallo giudicato da penalty c’è, seppur lieve, ma le sue colpe sono attenuate dallo svolgimento improvviso dell’azione. si propone poco in fase offensiva, ma dalla sua parte Caniparoli è controllato a vista. (Dal 10′ st. HORVATH 6: non ispira l’attacco granata, ma non gli si poteva chiedere di più, dal momento che con il gruppo ha lavorato qualche giorno appena)

SINIEGA 5,5: commette un’ingenuità sul finire del primo tempo, regalando al Sassuolo la palla che poi porterà al calcio di rigore. Nella ripresa sfiora il pareggio e protesta: secondo lui, quel pallone era entrato in porta.

PORTANOVA 6: Mattioli – autore di una doppietta all’esordio del Sassuolo – è un cliente scomodo. Il figlio d’arte non si fa intimorire: mai scomposto, sempre attento. Non fa correre a Sava pericoli inutili.

CELESIA 6: spinge più di Mirabelli, trovando in un paio di circostanze il tiro verso la porta. Affonda meno con il passare dei minuti, ma il Toro ha in lui un terzino su cui riporre buone speranze.