Giornata dedicata alle giovanili e ai piccoli della Scuola calcio: a Superga la messa alla presenza di Moretti, che rappresentava la società

Un appuntamento che prima del Covid era una tradizione e che è tornato nell’agenda granata: la Messa a Superga dedicata al Settore giovanile e alla scuola calcio. I giovani granata sono saliti al Colle per omaggiare il Grande Torino a poche settimane dalla ripresa dell’attività. Assente il presidente Cairo, il club era comunque rappresentato da Emiliano Moretti e ovviamente da Ruggero Ludergnani e da Silvano Benedetti.

Superga
Superga
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-09-2022


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mavafancairo
mavafancairo
2 mesi fa

il presiniente dov’era ? a vendere abbonamenti scontati porta a porta ?

mavafancairo
mavafancairo
2 mesi fa
Reply to  mavafancairo

Vagnati dov’era ? al pranzo sociale della Spal ?

toro e basta
toro e basta
2 mesi fa

Sono proprio stufo del tale Scimminelli che offende tutti senza ritegno e ieri ha pure offeso mia madre.
Il nickname Scimmionelli tra l’altro è un espliciito riferimento denigratorio e irrispettuoso nei confronti di una persona morta da 10 anni.

ToroRiverforever
ToroRiverforever
2 mesi fa

Cmq Moretti, giocatore dal quale IO mi inginocchio con il massimo rispetto, perché era veramente un grande, da dirigente o qualcosa di simile…. n’zomma….che poi evidentemente non dipenderà nemmeno da lui, però….

madde71
madde71
2 mesi fa

il giocatore un conto,la persona altra cosa.
delusione enorme

Primavera, il derby Torino-Juventus si gioca a Vercelli: è UFFICIALE

Le migliori 60 promesse del calcio: per il The Guardian c’è anche Ciammaglichella