Lo svedese classe 2005 è una delle giovani stelle del Torino: tutto sul talentuoso attaccante granata Eybi Njie

I talenti interessanti del Torino sono tanti e uno di questi è sicuramente Eybi Njie, attaccante del Toro. Gioca in attacco ma può ricoprire vari ruoli. Il suo ruolo naturale è quello di punta centrale, ma può essere adattato sia come ala destra, sia come ala sinistra. Njie è nato il 14 maggio 2005 a Stora Tuna, in Svezia. Essendo di origine gambiana, possiede la doppia nazionalità. Ha mosso i suoi primi passi nel calcio nella squadra svedese Forssa BK. Nel luglio del 2023, ha firmato il suo primo contratto professionistico con i granata.

Il percorso al Torino

Prospetto interessante, il Torino lo preleva dagli svedesi del Forssa BK nell’estate del 2021 per aggregarlo alla formazione Under 17 granata. Dopo un’ottima stagione, nell’estate 2022 è pronto per il salto in Primavera, senza passare dall’Under 18. Nella stagione 2022/2023, a suon di gol e assist, ha conquistato la fiducia del mister Scurto. Si distingue inoltre per un’elevata affidabilità e disciplina in campo.

Giuseppe Scurto in Torino-Milan

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-07-2023


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
marco ruda
marco ruda
11 mesi fa

Bravo Njie,hai velocita’ e fisico devi diventare piu’ concreto in fase realizzativa.Ma Weismann per me è potenzialmente un altro bel giocatore e mi piacciono pure rutzel e dembele.

ale_maroon79
11 mesi fa

Fisico e velocità ci sono, deve diventare un po’ meno casinista in campo…ci vuole un sergente di ferro per farlo crescere. 🙂

Sunnapunna
Sunnapunna
1 anno fa

Molto bravo!

Primavera, il progetto Scurto continua: il tecnico ha convinto

Europei U19, Italia in finale: contro la Spagna risplende Dellavalle