La Primavera di Cottafava muove i primi passi: "Tanta voglia di ripartire" - Toro.it

La Primavera di Cottafava muove i primi passi: “Tanta voglia di ripartire”

di Redazione - 21 Agosto 2020

Il tecnico della Primavera del Torino, Cottafava, racconta i primi giorni di allenamento e le difficoltà dovute al rispetto del protocollo

Anche il campionato Primavera, nell’ultima stagione, ha subito uno scossone non da poco: la pandemia, come accaduto ovviamente anche nelle altre categorie e non solo del calcio, ha impedito al Torino di terminare una stagione comunque già travagliata in termini di risultati. E con la stagione 2020/2021 si ripartirà con Cottafava, scelto da Vagnati e già al lavoro da qualche giorno con i ragazzi che prenderanno parte al nuovo campionato. A Torino Channel il tecnico ha parlato dei primi giorni in granata: “Le prime impressioni buone, c’era tanta voglia di ripartire sia da parte mia che dei ragazzi”, ha spiegato l’allenatore.

Cottafava: “Senza poter fare il ritiro più difficile conoscersi”

Cottafava oltre che la squadra sta anche scoprendo la città: “Le sensazioni sulla squadra sono positive, poi nel tempo libero sto scoprendo anche la città, me ne hanno sempre parlato bene e sono favorevolmente stupito della sua bellezza. Sono di origini genovesi però ho girato tutta l’Italia per lavoro”. Poi sulla situazione: “La priorità è quella di rispettare i protocolli sanitari, ma dobbiamo portare avanti una programmazione perché la nostra società vuole fare bene. I ragazzi sono inattivi da quattro-cinque mesi e non è facile. Servirebbe fare un classico ritiro per conoscerci meglio a vicenda, ma non è possibile: spero di avere il prima possibile la rosa al completo: so che la società sta facendo il possibile”.

Marcello Cottafava
Marcello Cottafava