Il 2 aprile il Sassuolo, poi il recupero contro l’Empoli e la Spal: il Torino Primavera di Coppitelli riparte con tre partite in una settimana

Giocare per scrollarsi di dosso le scorie di una stagione difficile: Federico Coppitelli spera che sia questa la strada giusta per far svoltare il Torino Primavera. Tornato sulla panchina dei granata dopo l’esonero di Marcello Cottafava, l’ex Imolese sta lavorando con il gruppo da martedì. Conoscenza accelerata dei giocatori e subito lavoro sui concetti: questo, il programma forzatamente contratto nelle tempistiche. La sosta per le Nazionali aiuta, ma al rientro partirà un tour de force. I Torelli – penultimi in classifica a 13 punti, ma con una partita in meno rispetto alle altre – avranno tre partite in una settimana per cercare di passare, almeno, dalla zona retrocessione a quella dei play-out.

Torino Primavera, ecco le prossime partite

Si partirà venerdì 2 aprile alle 17: il Torino sfiderà in trasferta il Sassuolo, settima forza del Primavera 1. Mercoledì 7 alle 11.30, invece, è in calendario l’ultimo recupero, quello contro l’Empoli, decimo in campionato. Domenica 11 aprile alle 10.30, invece, Celesia e compagni sfideranno la Spal, tra le sorprese della stagione (gli estensi sono quinti, al momento). Tre partite cruciali in pochi giorni, così partirà l’avventura di Coppitelli. Che è chiamato a risollevare una squadra sull’orlo del baratro.

Coppitelli
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-03-2021


Torino, un minuto di silenzio per Daniel: il settore giovanile ricorda Guerini

Primavera, da Sassuolo parte il Coppitelli-bis