La squadra di Coppitelli si gode il quarto posto, i due anni passati a lottare per salvarsi sono un lontano ricordo

Il Toro di Coppitelli vincendo contro la Spal ha collezionato la seconda vittoria di fila e ha agguantato il quarto posto in classifica. I granata distano 6 punti dalla Roma, prima in classifica, e sono a un punto dalla Juve, attualmente terza. Al termine di otto giornate di campionato i granata si godono il ritorno nelle zone alte della classifica, dopo due stagioni molto complicate rese ancora più difficili dalla pandemia del Covid. Negli ultimi due campionati i granata si sono trovati a lottare per salvarsi. L’anno scorso però, grazie al ritorno di Federico Coppitelli sulla panchina granata dopo l’esonero di Marcello Cottafava, il Toro ha avuto un cambio di marcia anche sotto il punto di vista mentale e, dopo una salvezza ottenuta al fotofinish, quest’anno i granata hanno dimostrato di essere una squadra che può togliersi grandi soddisfazioni. La strada intrapresa è sicuramente quella giusta. I granata dovranno continuare così a partire dalla prossima partita, in programma domenica 21 novembre alle 10:45, contro il Napoli che dista solo 1 punto dalla squadra guidata da Coppitelli.

Torino Primavera: si raccolgono i primi frutti

I granata non dovranno fermarsi. Questo almeno è quello che si auspicano il responsabile del settore giovanile granata Ruggero Ludergnani e Federico Coppitelli. Entrambi sono i grandi protagonisti di questo grande miglioramento dimostrato dalla Primavera granata, passata dal lottare per non finire in Primavera 2 a ritrovarsi al quarto posto in classifica. Ludergnani, arrivato la scorsa estate dalla Spal, è riuscito a mettere in piedi, senza un grande budget, una buona rosa con tanti volti nuovi affidati a Coppitelli. Anche lui sta svolgendo un ottimo lavoro, tanto da attirare l’attenzione di Ivan Juric che è andato a vedere Torino-Sampdoria a Biella per osservare da vicino la squadra di Coppitelli e rimanendo positivamente stupito di diversi giocatori finiti sul taccuino del croato.

Federico Coppitelli a Santa Cristina
Federico Coppitelli a Santa Cristina
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-11-2021


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa (@granatadellabassa)
21 giorni fa

Nessuna sorpresa. Abbiamo visto negli anni passati che Coppitelli era bravo: le squadre partivano male ma poi crescevano nel tempo, chiaro segno che il mister ci sa fare. Ci è andata bene che ha accettato di tornare al settore giovanile dopo la breve esperienza nei professionisti. Ora però investiamo nel… Leggi il resto »

AstroMaSSi
AstroMaSSi (@astromassi)
21 giorni fa

Coppitelli è stato richiamato da Bava. Sta facendo bene con una rosa discreta che può crescere. L’efebo si è mosso meglio del Retro-Cesso.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
20 giorni fa
Reply to  AstroMaSSi

Coppitelli è stato richiamato da Bava. 
VERO

T9
T9 (@t9)
21 giorni fa

Insomma Ro.Vagnati non le sbaglia proprio tutte ….

Coppitelli: “Partita interpretata alla perfezione”

Ludergnani: “Il Torino ha la necessità di investire sulle strutture”