Il patron del Torino non fa mai riferimento al centro delle giovanili, né al Settore giovanile. Per non parlare della questione vele…

Il Robaldo, il milione chiesto al Filadelfia per le cosiddette vele, per non parlare di un Settore giovanile costretto ad allenarsi e a giocare ovunque e di una Primavera ormai da tempo allontanata dal Fila. Ce ne sarebbero di argomenti da trattare per Urbano Cairo, che nelle sue interviste spesso pone l’accento su quanto fatto per il Torino ma mai su quanto invece non realizzato. Ed è quasi normale che ciò avvenga considerato che è difficile trovare risposte su argomenti scomodi non essendoci nemmeno domande del genere, specie se l’intervista arriva da un giornale di sua proprietà. Su tutte la questione Robaldo, appunto. Da anni il Torino si è aggiudicato l’appalto e da anni i tifosi aspettano che la struttura veda la luce. Superate le difficoltà burocratiche, il Toro sembra non aver messo in cima alle priorità la struttura, preferendo che le sue squadre giovanili continuino ad allenarsi e a giocare in giro per la città, in casa d’altri, delle volte pure “sfrattate”, come quando a Volpiano due anni fa è arrivata la Juve e il Toro ha fatto i bagagli. E nella casa granata per eccellenza, il Filadelfia, non c’è spazio nemmeno per la Primavera, come invece era accaduto nei primissimi anni dopo la ricostruzione. Troppo impegnativo, a quanto pare, curare il terreno di gioco, troppo impegnativo occuparsi della squadra principe del vivaio, quella che dovrebbe essere tutti i giorni sotto l’occhio attento di Juric, anziché ad Orbassano.

Il milione chiesto alla Fondazione

Per non parlare della vicenda che vede coinvolta la Fondazione Filadelfia e il Torino, appunto, e quel milione che Urbano Cairo chiede all’ente che è stato vero motore della ricostruzione (e di cui oltretutto fa parte anche la società, questo è il controsenso). Un Toro in affitto a casa sua che ha voluto e preteso che il Fila fosse schermato da quelle vele e che oggi pretende che a pagare sia la Fondazione.

Urbano Cairo
Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-12-2023


31 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
PaulinStantun
PaulinStantun
2 mesi fa

Guarda che nessuno giudica positivamente questi 18 anni

10genà
2 mesi fa

siete giornalisti, fare domande fa parte del vostro lavoro!….aah già

Scimmionelli
2 mesi fa

Meglio complici con il presidente del Toro che complice di chi vuole male al Toro e spesso critica Cairo in modo contraddittorio, acritico, e con i soliti blablabla triti e ritriti, seguendo l’esatto copione dettato da busiarda, tuttosporc e siti amici come campanadilegno.it e torino(non)graanata. Tu da che parte stai?

Mirco68
Mirco68
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

Sicuramente soloiltoro non sta dalla parte di voi gobbi. Tornate via vecchio gobbo.

Scimmionelli
2 mesi fa
Reply to  Mirco68

“Sicuramente” lo dici tu. Quindi io resto qui e lascio tornare via i giovani scoliotici.

Quello che Cairo dice: i conti non tornano…

Spento a Bologna, perfetto con l’Atalanta: qual è il vero Toro?