Toro, occasioni (quasi) finite: con la Samp è da dentro o fuori

di Ivana Crocifisso - 1 Aprile 2019

Mercoledì sera quello tra Torino e Sampdoria sarà uno scontro decisivo per l’Europa: vietato fare un altro passo falso

Un modo c’è per rimediare al pareggio di ieri. Per fare in modo che il punto di Firenze pesi nel modo giusto alla fine di questo trittico di partite ravvicinate o più in generale alla fine del campionato. Per rendere il pareggio meno amaro, dato che a questo punto della stagione, contro una squadra priva del suo miglior giocatore, il risultato del Franchi equivale a mezza sconfitta. Battere la Sampdoria mercoledì sera, per esempio, fare in modo che la partita contro i blucerchiati diventi possibilità e non ulteriore ostacolo nella corsa all’Europa League. Gli ultimi due passi falsi nella corsa alle zone alte della classifica non hanno precluso nulla al Toro dal punto di vista strettamente aritmetico, questo no. Però i granata hanno perso posizioni e occasioni d’oro, ritrovandosi costretti sin da oggi a preparare una partita che ha i contorni di gara da dentro o fuori. Anche se poi ne mancheranno altre otto, è chiaro che una eventuale sconfitta contro i liguri non solo darebbe linfa alla rilanciatissima Sampdoria (galvanizzata dal successo sul Milan), ma renderebbe la classifica del Toro sempre più difficile da guardare con ottimismo.

Una risposta, oltretutto, il Toro la deve prima di tutto a se stesso, per tornare ad essere la squadra capace di frantumare record e di dar vita ad una striscia di risultati utili consecutivi.

Poi la deve a chi con affetto continua a seguire in massa la squadra (“Sembrava di giocare in casa”, ha sottolineato ieri Mazzarri commentando la foltissima presenza di granata sugli spalti del Franchi), dimostrando che semmai la squadra non fosse da Europa il pubblico la sua parte ha già cominciato a farla.

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
Utente
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)

Puntuale è arrivata l’ulteriore conferma a quanto ho scritto in precedenza. Il rafforzativo giunge proprio da un utente che rappresenta l’apicale antitesi dei concetti da me espressi e che, palesemente, non ha compreso niente perché niente ha a che fare con essi. Colui misura la temperatura del tifo dal numero,… Leggi il resto »

Sergio (Plasticone69)
Utente
Sergio (Plasticone69)

Anche se ti rivolgi alla classe imprenditoriale attuale Tu parli troppo difficile, al terzo concetto di fila gli fai venire il mal di testa e per riprendersi devono assistere a una conferenza stampa di uolter su Toro Channel.

Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
Utente
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)

Hai ragione, basterebbe un gol di culö e un file pdf per riassestarlo.

Trapano
Utente
Trapano

La più grossa caxxata che ha detto Mazzarri, è che nel caso andasse male con la samp, e poi col Parma,ci sarebbero ancora 21 punti a disposizione.. ma come caxxo si fa a ragionare in questa maniera ? E qui sul forum qualcuno riesce anche ad andargli dietro e a… Leggi il resto »

Marco
Utente
Marco

Eh ma faglielo capire..

Trapano
Utente
Trapano

Per loro esiste sempre il.poi, poi, poi.. e vaff.. il poi

Marco
Utente
Marco

Bravo diglielo 😂😂

Trapano
Utente
Trapano

Glie l’ho detto 😂

fuser90
Utente
fuser90

Tranquilli mimmo sta già preparando lo striscione da far vedere in tutto l aspromonte per quando mazzarri supererà i 54 punti dell’anno scorso…

Marco
Utente
Marco

😂😂

Trapano
Utente
Trapano

Meno 9 😂

DSR
Utente
DSR

TdG…l’uomo dei record 😂😂😂

DSR
Utente
DSR

Gianky è inutile…sembra che abbiamo parlato del Crotone e non del Toro.

Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
Utente
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)

Non è necessario che tutti capiscano.
Ciao Rob

X