Fiorentina-Torino: Abisso indulgente con Milenkovic - Toro.it

Fiorentina-Torino: Abisso indulgente con Milenkovic

di Carlo Quaranta - 20 Settembre 2020

Il punto sull’arbitro di Carlo Quaranta: ecco il giudizio sulla prestazione di Abisso in Fiorentina-Torino 1-0

È toccata a Rosario Abisso la gara inaugurale del campionato 2020/21 all’Artemio Franchi di Firenze, uno stadio che non evoca bei ricordi all’arbitro palermitano a causa delle furenti polemiche in occasione dell’incandescente finale di Fiorentina – Inter del 24 febbraio 2019. Fortunatamente non si sono verificati casi così rilevanti ieri pomeriggio in un match caratterizzato da molte (e giuste) segnalazioni di offside e dal duello rusticano tra Milenkovic e Belotti: già al 2’ la bandierina dell’assistente Colarossi si alza per ravvisare la posizione di fuorigioco di Ribery mentre al 9’ il primo intervento in ritardo da dietro di Milenkovic su Belotti viene punito solo con un calcio di punizione.

Abisso in Fiorentina-Torino 1-0: la moviola

Al 14’ fuorigioco millimetrico di Chiesa su lancio di Biraghi ed un minuto dopo viene ammonito Milenkovic autore dell’ennesimo fallo (stavolta una sbracciata) su Belotti. Al 21’ rischia grosso il difensore serbo per un duro intervento sempre sul capitano del Torino. Al 26’ su traversone dalla destra di Chiesa il pallone sfiora il braccio di Berenguer (in posizione naturale ed aderente al corpo) in area granata ma Abisso sorvola dimostrando di dar vita alla svolta chiesta da Rizzoli sui tanti casi analoghi discutibili registrati nella scorsa stagione. Al 31’ fermato Chiesa in fuorigioco di rientro mentre continua la lotta serrata tra il centrale viola e il bomber granata al 41’. Ad essere ammonito sempre per un fallo su Belotti è però Ceccherini che al limite dell’area gli fa perdere l’equilibrio con uno spintone.

Il bilancio con l’arbitro di Palermo

Al 47’ Biraghi va in gol ma è in posizione sospetta dopo il tocco di Castrovilli: l’assistente Baccini alza la bandierina, Abisso attende il check dal VAR Giacomelli che conferma la posizione irregolare e la marcatura viene annullata. Al 58’ ammonito Biraghi che scalcia Izzo ed al 60’ stessa sorte per Linetty per un fallo non cattivo su Chiesa. Al 95’ annullato anche il gol del pareggio realizzato da Belotti in chiara posizione di offside su un cross di Verdi. Pochi errori dunque per il direttore di gara siciliano il quale tuttavia nel primo tempo è stato indulgente con Milenkovic sia prima che dopo il primo cartellino giallo. Al decimo incrocio coi granata, il bilancio di Abisso è ora di 5 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte.

9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
poggiardo granata69
poggiardo granata69
1 mese fa

Magari non si è perso x l’arbitro,ma ad onor del vero Milenkovic non doveva finire la partita.chiedere alle caviglie di Belotti x la conferma.

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
1 mese fa

No Fratelli, non scherziamo. Noi siamo una squadraccia , allenata da un pluri esonerato, diretta da un DS da serie B , e di proprietà di un pidocchioso , questo è sacrosanto. Credo che non ci piova, soprattutto per il pidocchioso, che ci sta mandando letteralmente in cancrena. Ma ieri… Leggi il resto »

Charlie66
Charlie66
1 mese fa

di chi fosse figlio mi sa che l’abbiamo pensata tutti alla stessa maniera

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
1 mese fa

Siamo molto molto molto più indulgenti noi dopo 15anni di schifezze.