I giocatori del Toro in prestito: Avelar vince il campionato Paulista

Avelar festeggia la vittoria del Campionato Paulista. Al Rennes non basta Niang

di Giulia Abbate - 23 Aprile 2019

I giocatori del Torino in prestito in Serie B

GIRONE A / Nel girone A di Lega Pro, andato in scena lo scorso giovedì 18 aprile, perde l’Alessandria che viene superata in casa per 1-2 dalla Pro Patria. Tra i granata impegnati nella sfida, sfortunato Cucchietti in occasione delle due reti incassate mentre De Luca non riesce a incidere come vorrebbe dopo essere subentrato al 55′. Sconfitta anche per la Carrarese di Carissoni, titolare, che incassa un netto 3-0 dal Siena. Pareggia 1-1, invece, l’Albissola nella sfida esterna contro il Cuneo: buona la prova di Oukhadda che sfiora la rete in più di un’occasione. Infine, incappa in una sconfitta anche l’Arezzo che viene superato in trasferta dalla Virtus Entella (2-1): non convocato Karlo Butic.

Tommaso CUCCHIETTI, Alessandria / Minuti giocati: 90 (tot. 2.790). Presenze 31 (campionato: 30, Coppa Italia: 1); gol subiti: 39

Manuel DE LUCA, Alessandria / Minuti giocati: 35 (tot. 2.535). Presenze 35 (campionato: 32, Coppa Serie C: 2 Italia: 1); gol: 9.

Lorenzo CARISSONI, Carrarese / Minuti giocati: 90 (tot. 2.383), Presenze 32 (campionato: 29, Coppa Italia: 1, Coppa Serie C: 2); gol: 0

Shady OUKHADDA, Albissola / Minuti giocati: 64 (tot. 2.377), Presenze 32 (campionato: 29, Coppa Italia: 3); gol: 0

Karlo BUTIC, Arezzo / Minuti Giocati: – (tot. 198 di cui 166 con la Ternana), Presenze 16 (Campionato: 16, Coppa Italia: 0), gol: 0

GIRONE B / Nel girone B di Serie C, termina con un pareggio a reti inviolate la sfida tra la Ternana di Giraudo e la Giana Erminio di Gianluca Piccoli. Il primo dei due granata è rimasto però ai box per una squalifica per somma di ammonizioni mentre il secondo è rimasto in panchina. Arriva una vittoria, invece, per il Teramo che supera tra le mura amiche il Pesaro per 2-1. Buona la prestazione di Fiordaliso che gioca da titolare e contribuisce ad un successo fondamentale in chiave salvezza. Pochi minuti, invece, a disposizione per Rossetti subentrato solo all’83’ nella sfida vinta dal suo Renate sul Sudtirol. Ancora ai box D’Alena. Infine, pareggia 2-2 il Pordenone contro il Gubbio: per Candellone 90 minuti di buona qualità nei quali, tuttavia, non riesce a trovare la via del gol.

Federico GIRAUDO, Ternana / Minuti giocati: – (tot. 1.256). Presenze 24 (campionato: 20, Coppa Italia: 3, Coppa Serie C: 1); gol: 0

Alessandro FIORDALISO, Teramo / Minuti giocati: 90 (tot. 2.859). Presenze 33 (campionato: 32, Coppa Italia: 0); gol: 2

Antonio D’ALENA (infortunio al crociato), Renate / Minuti giocati: – (tot. 48), Presenze 3 (campionato: 2, Coppa Italia: 1); gol: 0

Matteo ROSSETTI, Renate / Minuti giocati: 7 (tot. 1.369). Presenze 25 (campionato: 23, Coppa Italia: 2); gol: 0

Gianluca PICCOLI, Giana Erminio / Minuti Giocati: – (tot. 1.383), Presenze 29 (campionato: 27, Coppa Italia: 2); gol: 1

Leonardo CANDELLONE, Pordenone / Minuti giocati: 90 (tot. 3.173), Presenze 36 (campionato: 35, Coppa Italia: 1); gol 12

GIRONE C / Per chiudere il discorso sulla Lega Pro, ci sono le sfide del girone C. Il Monopoli di Berardi, in campo per 70 minuti di discreto livello, è stato sconfitto di misura dalla Cavese così come la Vibonese di Zaccagno, in panchina, che subisce il 2-1 in trasferta in casa della Juve Stabia. Resta in panchina anche Procopio che può solo assistere da spettatore alla vittoria della sua Reggina contro la Casertana.

Filippo BERARDI, Monopoli / Minuti giocati: 70 (tot. 696). Presenze 17 (campionato: 14, Coppa Italia: 3); gol: 1

Andrea ZACCAGNO, Vibonese / Minuti giocati: – (tot. 1.710 di cui 810 con la Pro Piacenza). Presenze 19 (campionato: 18, Coppa Italia: 1); gol subiti: 13

Matteo PROCOPIO, Reggina / Minuti giocati: – (tot. 838 di cui 434 con il Sudtirol). Presenze 18 (campionato: 16, Coppa Italia: 2); gol: 0.

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
andrepinga
andrepinga
1 anno fa

E’ drammatico scriverlo…ma nel cambio Zaza-Niang ci abbiamo perso…

tore110
tore110
1 anno fa

Ho degli amici di Ferrara mi dicono tutti concordi che Bonifazi è fortissimo , Ljanco continua a fare dichiarazioni di amore al suo grande Bologna …

Ivan Groznyj (El Terrible)
Ivan Groznyj (El Terrible)
1 anno fa
Reply to  tore110

Dei due uno sarà lasciato andare,. Io spero che si trattenga il più utile dei due, cioè quello che sa meglio giocare a sinistra, perchè a noi quello serve. Ovviamente si terrà quello che farà guadagnare di meno, mi sa.