Brescia, Balotelli torna ad allenarsi coi compagni in vista del Toro - Toro.it

Brescia, Balotelli torna ad allenarsi coi compagni in vista del Toro

di Veronica Guariso - 6 Luglio 2020

Brescia, Mario Balotelli torna ad allenarsi con i compagni, dopo un periodo di isolamento causato dalle diatribe con la società

Brutte notizie per il Torino di Longo, che mercoledì affronterà il Brescia di Lopez. Questa mattina è infatti tornato Mario Balotelli che, dopo le diatribe avute con la società, aveva smesso di allenarsi assieme ai compagni. La seduta di questa mattina ha infatti visto presenziare anche l’attaccante biancazzurro per un’ora e mezza, dopo un periodo di lavoro individuale lontano dal resto della squadra. La Leonessa, reduce dalla vittoria contro il Verona, è pronta perciò a reintegrarlo con il Torino, dopo 4 mancate convocazioni.

Balotelli-Brescia, una lite che costa caro

Un lieto fine mancato, quello tra l’attaccante e il club lombardo. Le due parti sono arrivate ai ferri corti dopo accuse reciproche, sfociate poi in una denuncia da parte di Balotelli, dopo il mancato risarcimento di 400.000 euro richiesto. Il presidente Cellino ha dato il via alle pratiche per liberarsi del giocatore, notificando infine la recessione del contratto all’ex Milan. Il futuro del giocatore è infatti lontano dalle fila biancazzurre ed alcune voci lo vedrebbero intenzionato ad andare in Argentina. Potrebbe però essere impiegato con il Toro dopo il ritorno in gruppo.

9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AndreaGranataRho
AndreaGranataRho
29 giorni fa

2 fisso…..il brescia vincerà a mani basse

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
29 giorni fa

Ieri chiacchieravo con un’amico ex vice sindaco di Sestu, comune nella prima cintura di Cagliari e Tifoso dei rossoblu. Si parlava di Cellino e dell’astuzia diabolica di costui, tanto che si inventò un premio “ strano” a quattro partite dalla fine, durante la stagione in cui stavano per retrocedere ,… Leggi il resto »

AndreaGranataRho
AndreaGranataRho
29 giorni fa

quell’anno era quello con ballardini in panchina………mi ricordo che in campo sputavano sangue e si salvarono meritatamente. bhe dillo cosa mai avra’ fatto quel bandito di cellino?

Vegeta
Vegeta
29 giorni fa

Longo deve fare un salto di qualità; il Toro è stato costruito per pressare alto, rompere il gioco altrui e giocare sulle seconde palle. Se si vuole fare un altro gioco si va incontro ad una debacle perché la squadra non è strutturata per nulla di diverso… questo è vero… Leggi il resto »

tarzan_annoni
tarzan_annoni
29 giorni fa
Reply to  Vegeta

In pratica è stato costruito per fare quelle cose che elenchi tu? Barcellona, Liverpool, entracht francoforte giocano così. Il costruttore deve avere sbagliato un paio di quote……nel nostro caso

AndreaGranataRho
AndreaGranataRho
29 giorni fa
Reply to  Vegeta

no per me era meglio mazzarri, giocavamo piu’ chiusi ed era molto meglio…con longo giochiamo piu’ aperti e ne prendiamo 4 a partita……. mazzarri tutta la vita e a fine anno via longo per cornacchia giampaolo.