Giudice Sportivo / Nessuno squalificato per Torino e Udinese in vista del match di sabato in programma alle 20:45

Il Giudice Sportivo ha reso note le decisioni in merito all’ultimo turno di campionato che ha visto il Torino di Nicola pareggiare per 2-2 contro la Juventus. E uno dei provvedimenti riguarda proprio il derby della Mole: Bernardeschi, infatti, è stato multato con un’ammenda di 2000 euro per la simulazione in area granata. Anche Lazzari, impegnato in Lazio-Spezia ha ricevuto un’ammenda di 10.000 euro in seguito all’espulsione per aver avuto un testa a testa con un avversario. Nessun squalificato, invece, tra le fila di Torino e Udinese in vista della gare di sabato 10 Aprile. Di seguito tutte le decisioni del Giudice Sportivo.

Giudice Sportivo: le decisioni dopo la 29a giornata

Ecco i calciatori squalificati dopo la 29^ giornata del campionato di Serie A:

Calciatori espulsi
Una giornata più ammenda di 10.000 euro a: Lazzari (Lazio)
Una giornata a: Correa (Lazio), Adrien Silva (Sampdoria), Ribery (Fiorentina).

Calciatori non espulsi
Una giornata a: Bastoni (Inter), Brozovic (Inter), Cristante (Roma), Pedro Pereira (Crotone), Lovato (Hellas Verona), Pulgar (Fiorentina), Strootman (Genoa).

De Paul e Vojvoda
De Paul e Vojvoda
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 06-04-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Andreas
Andreas
6 mesi fa

magari chi ha giocato a pallone più di me dirà che la simulazione è un fatto ordinario. A me Bernardeschi e quelli come lui fanno schifo !! Io di averlo in squadra me ne vergognerei. Per i gobbi è tutto perfetto

VincenT
VincenT
6 mesi fa
Reply to  Andreas

La simulazione è diventata un fatto ordinario, ma al vero cuore granata fa schifo, e non si può accettare, vedi Izzo lo scorso anno, Bernardeschi non lo ricordo così a Firenze, ma Chiesa si. E’ è una frode sportiva quanto il doping, poi ci sono arbitri che la tollerano ed… Leggi il resto »

Bonucci positivo al Covid-19: salterà il derby

Pereyra: “C’è voglia di vincere, col Toro per fare punti”