Serie A, sorteggio in stile Premier League per il calendario: la proposta

di Andrea Flora - 2 Luglio 2019

Serie A / L’ultima novità: le giornate di andata e ritorno potrebbero non corrispondere, il calendario del campionato 2019-2020 in stile Premier League

Nel corso dell’ultima assemblea della Lega di Serie A è stata proposta una novità importante sulle modalità per il sorteggio del calendario 2019/2020, in stile Premie League. In vista della formazione del nuovo campionato di Serie A che andrà in scena il 29 o il 30 luglio (scelta che dipenderà dalla disponibilità degli studi Sky), potrebbe essere adottata già questa nuova versione che potrebbe vedere quindi in quella data la formazione, solo, del girone d’andata. Così come già avvenuto in Premier League. In sostanza l’ordine delle prime 19 giornate non sarebbe lo stesso delle seconde 19: potrebbe capitare ad esempio la stessa sfida al 19° turno e al 20°, come succede nel campionato inglese.

Serie A, altre novità dopo l’eliminazione del Boxing Day

Lo stravolgimento della programmazione del campionato di Serie A 2019/2020 con la proposta di due sorteggi delle giornate prima del girone d’andata e del girone di ritorno è solo una delle novità per il prossimo anno. L’altra è quella dell’eliminazione, dopo solo una stagione dalla sua adozione, del cosiddetto “Boxing Day”, altra novità che era stata adottata dal campionato inglese che però è stata subito messa nel cassetto. Il prossimo anno quindi ci sarà la consueta pausa natalizia con ultimo turno il 22 dicembre e ripresa del campionato al 5-6 gennaio 2020.

più nuovi più vecchi
Notificami
DSR
Utente
DSR

Una cagata pazzesca,ma dalla premier prendiamo come esempio la ripartizione dei diritti Tv altro che ste boiate

mas63simo
Utente
mas63simo

👍👏👍👏👍👏👍👏

andrepinga
Utente
andrepinga

Avrebbe piu’ senso la contemporaneita’ delle ultime 5 gare o l’introduzione dei playoff e playout.

tarzan_annoni
Utente
tarzan_annoni

Concordo

Granata_da_Legare
Utente
Granata_da_Legare

magari!

tarzan_annoni
Utente
tarzan_annoni

Strana ipotesi