La serie A verso lo stop: martedì il consiglio federale. Spadafora: "Possibili ripercussioni sul campionato" - Toro.it

La serie A verso lo stop: martedì il consiglio federale. Spadafora: “Possibili ripercussioni sul campionato”

di Andrea Piva - 8 Marzo 2020

Martedì si terrà un consiglio federale straordinario, la serie A potrebbe essere sospesa: il ministro Spadafora e l’Assocalciatori chiedono lo stop

Il campionato di serie A per ora prosegue, ma nei prossimi giorni potrebbe arrivare lo stop anche per il calcio italiano. Per martedì è stato convocato un consiglio federale straordinario dal presidente Gabriele Gravina, dove si cercherà una linea comune da seguire sull’eventuale sospensione o meno del campionato. L’Assocalciatori ha anche pensato a uno sciopero dei calciatori. D’altro canto la posizione dell’AIC è nota a tutti, il presidente Damiano Tommasi in un tweet ieri sera ha scritto: “Fermiamo il campionato”.

Spadafora: “La Lega ha deciso di mandare in campo il campionato”

“Martedì aspettiamo con ansia la decisione dell FIGC per capire cosa intende fare con il campionato. Nessuno vuole aspettare il primo caso di contagio per prendere poi provvedimenti” ha dichiarato il ministro dello sport Vincenzo Spadafora, intervento alla trasmissione Quelli che il calcio su Rai 2.

“Il calcio è un gioco talmente fisico che rende impossibile il rispetto delle norme igieniche, dovrebbe essere chiaro a tutti, anche alle società di calcio – ha proseguito Spadafora – Il ministro dello sport non può decidere, io ho fatto una mia valutazione. La Lega serie A si è riunita questa mattina e ha deciso di mandare avanti il campionato, una decisione che io non condivido. Adesso vediamo cosa farà la FIGC. L’emergenza sanitaria non credo che terminerà a breve, potrebbero esserci delle ripercussioni sul campionato”.

più nuovi più vecchi
Notificami
granata13
Utente
granata13

Si va fermato..pero quale è la differenza con un semplice operaio che invece deve andare a lavorare? Scusate ma io non la comprendo..

paolo 67 (tabela)
Utente
paolo 67 (tabela)

Per coerenza dei provvedimenti presi, il decreto di oggi, il campionato, anzi tutte le manifestazioni sportive, dovevano essere sospese, il governo aveva il potere di farlo e nn lo ha fatto, trovo inutile poi chiedere alla FIGC di sospendere il campionato, mi sembra che tutti abbiano paura di prendere questa… Leggi il resto »

Patsala58
Utente
Patsala58

Dovessero sospendere il campionato per il corto*uomo sarebbe un dramma assoluto! Lui è già pronto alla grande smobilitazione di giugno: 1) incassa i 25 mln del paracadute per la brillante retrocessione. 2) si vende il Gallo, Izzo, N’Koulou, Sirigu (e chiunque altro per cui riceva una congrua offerta), dato che,… Leggi il resto »