Come ogni lunedì, anche stasera su Grp a partire dalle ore 20.30 c’è un nuovo appuntamento con Orgoglio Granata

Come ogni lunedì (ed ogni venerdì) stasera torna “Orgoglio Granata”. Perché gli appuntamenti settimanali con il rotocalco interamente dedicato al Toro, pensato scritto e condotto da Alessandro Costa, sono diventati due. Sempre dalle 20.30 alle 22.30. Sempre in diretta ed in presenza dagli studi di Grp Televisione. Puntata, quella di stasera, lunedi 24 ottobre, che si preannuncia ricca di temi per commentare dopo 48 giorni una vittoria del Toro, che pare guarito dal “mal di gol”. Tra gli ospiti di stasera: la bandiera granata Natalino Fossati. il Direttore di Toro.it Ivana Crocifisso, il granatologo Roberto Cavallo. Laura Massobrio, Lucrezia Maritano, Federica Vecchiarino. E ovviamente il Toro Club Orgoglio Granata di Pinerolo più altri giocatori-leggenda del Toro in collegamento.

Dove vedere Orgoglio Granata in TV e in streaming

Per i telespettatori piemontesi GRP è visibile sul canale 15 del televisore, mentre per i tifosi granata nel resto del mondo “Orgoglio Granata” si può vedere (con un segnale molto nitido e pulito) in streaming su www.grp.it. Tutti i tifosi ed i telespettatori potranno intervenire in trasmissione esprimendo le loro opinioni con messaggi che saranno letti in diretta.

Orgoglio Granata
Orgoglio Granata
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-10-2022


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa

Commento solo il titolo: “Pellegri nuovo Belotti?” Sono passati solo 5 giorni e 2 gol dai precedenti titoli “Pellegri rottame”, “Pellegri oggetto misterioso” e “Pellegri 4.5milioni buttati nel cexxo” Da piccolo sti titoli mi ingasavano o mi deprimevano. Da tempo invece mi infastidiscono perchè rappresentano le forzature, le esagerazioni che… Leggi il resto »

Stasera a “Orgoglio Granata”: i tifosi contro Cairo e il Toro che parte per Udine

Stasera torna “Orgoglio Granata”: verso Toro-Milan e la disputa tra tifosi