Torino, il cantante Ligabue a Superga: “Merita la visita di tutti”

38
Ligabue superga

Il cantante Luciano Ligabue sale a Superga con il fratello per omaggiare il Grande Torino: “Merita una visita da parte di tutti gli amanti del calcio”

Un pomeriggio sicuramente particolare, quello di Luciano Ligabue. La rockstar che si esibirà in concerto ha infatti voluto omaggiare il Grande Torino con una visita fuori programma. Accompagnato dal fratello Marco, che ha cantanto anche nel giorno dell’inaugurazione del Filadelfia, Ligabue è salito a Superga e ha ritratto il momento con una foto che ha poi pubblicato sui social network. “Per chi ama il calcio, ma anche per chi no, Superga merita una visita. Non solo se sei di fede granata” è il messaggio che lascia a tutti.

38 Commenti

  1. Ma vorrei capire quale è il problema se la gente in curva si cambia di posto??!!
    Io vado di solito nei distinti (si vede meglio e con mio figlio piccolo preferisco stare seduto), ma acapita a volte di scambiarci di posto ugualmente, non vedo il problema!!
    Anzi capisco il perchè di sti casini, che forse la società voglia distogliere dagli occhi dei tifosi eventuali ed in arrivo contestazioni per la mancanza di risultati?

  2. @Giovanni Tore 110 delle 0.22: la tua è una sintesi di ciò che dovrebbe essere il pensiero di tutti i frequentatori di questo forum, e non voglio pensare che non ci sia qualcuno indipendente; e su quello delle 0.35 dovremmo davvero rispondere tutti al tuo appello, per lo meno chi ne ha mezzi e possibilità, e vedere la reazione di società ed istituzioni ad un movimento di massa simile; con una simile provocazione si chiarirebbero sicuramente molte posizioni. FVCG e tutti in Primavera

  3. Non lo sentite questo silenzio che appesta l’aria e contamina di vergogna tutto quello che tocca? Fatevi coraggio e prendete posizione, qui non si tratta più bilanci e plusvalenze, c’è di mezzo una maglia e una storia unica. Allora?

  4. E come avevo detto nel mio commento cancellato dalla Redazione , contro la Roma invece di disertare la curva bisognerebbe riempirla completamene , invece di fare i biglietti negli altri settori … tutti in primavera !! curva piena , se la rinascita del tifo deve passare da queste cose ben vengano ! Non penso che svuotarla sia una buona idea , la miglior forma di protesta sarebbe quella di dimostrare che i Veri tifosi del Toro sono pronti a ritrovarsi in modo sereno , indipendente e pulito , esattamente il contrario di ciò che da troppo tempo funziona nella curva che un tempo si chiamava Maratona … chiamarla così ora mi provoca disgusto

  5. Mi complimento ironicamente per la redazione di Toro.it , per aver deliberatamente cancellato il mio e moltissimi altri commenti relativi all’articolo sulla protesta della curva Primavera . Se questo sito non può più contenere le espressioni (purché civili ovvio ) anche un po’ colorite degli utenti che giustamente si oppongono a un modus operandi societario quantomeno dubbio è discutibile , allora sarebbe bene rassegnare le mie dimissioni da partecipante / commentatore . Per ora non lo farò , ma nel momento in cui il mio dubbio sul fatto che siate a volte pilotati da qualche inviato del Torino Fc sarà fondato , non esiterò di autobannarmi . Non sarò certo io l’utente di cui sentirete la mancanza ma non è tollerabile che non si possa esprimere le proprie opinioni su delle questioni pazzesche che hanno dell’incredibile come ciò che è accaduto ai fratelli in curva Primavera , fatto increscioso che coinvolge in prima persona il Torino Fc che , ripeto , ha come presidente un personaggio che col Toro , quello vero , c’entra meno di zero .

  6. Quanto sta succedendo a molti della curva Primavera deve sortire l’effetto contrario agli obbiettivi societari: La creazione cioè di un consistente zoccolo duro di tifosi non subordinati all’editore, liberi pertanto di poter giudicare obiettivamente e poter agire di conseguenza. Intanto solidarizzo con le proteste che verranno messe in atto.
    Esprimo un profondo disappunto alla redazione per la rimozione dell’articolo relativo alla protesta, commenti compresi. Se veramente é stato rimosso in blocco, questo dovrebbe essere ricordato come un triste giorno per la presente testata.

  7. E un mio grande amico..luciamo è interista e ha un attico a Correggio a 500 mt da casa mia…con Marco ci si vede in giro e l’argomento principale..indovinate qual’e’…..mi ha chiamato il giorno prima di suonare al FILA..era stracarico…poi ci siamo salutati sul campo…un amico insomma..

  8. Bravo Liga. Cmq trovo che il
    Comune potrebbe anche dedicare maggiore cura alla lapide, darne maggiore decoro. È’ un posto frequentato da tantissimi visitatori anche non tifosi. È di fatto un luogo di culto e attrazione, vissuta sempre con grande rispetto, a mia esperienza. Meriterebbe più attenzione.