TC Mondovì, che cuore! Raccolti 100.000 euro e donate migliaia di mascherine e materiale sanitario - Toro.it

TC Mondovì, che cuore! Raccolti 100.000 euro e donate migliaia di mascherine e materiale sanitario

di Redazione - 5 Aprile 2020

Splendida iniziativa del Toro Club Mondovì che ha prima aperto una raccolta fondi, poi ha destinato la somma raggiunta alla lotta al Covid-19

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa della splendida iniziativa del Toro Club Mondovì, che ha organizzato una raccolta fondi per combattere l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid-19 e che il denaro incassato ha acquistato materia sanitario per l’ospedale di Mondovì. Il Toro Club ha inoltre “adottato” una famiglia in difficoltà che sta aiutando anche con importanti donazioni economiche.

Toro Club Mondovì: il comunicato

“È soprattutto nelle prove più difficile che si vede il vero cuore granata.
Il Torino Club Mondovì si è subito messo in moto, e dopo i 1.000 € ai Vigili di Alessandria, i 2.000 € per l’iniziativa “Tutti per Gioele” gestita dalla onlus “Noi ci siamo”; hanno aperto una raccolta di fondi mettendo a disposizione 6.000 €, per l’emergenza e convergendo poi con altre associazioni (Rotary, Associazione Alpini di Mondovì, Circolo delle Idee-Giovani di Mondovì, Circolo Rioni e Monregale Calcio) su Asso (Amici della Sanità Sud-Ovest per l’Ospedale di Mondovì) per un obiettivo più ambizioso: 100.000 €. L’obiettivo è stato raggiunto ed è stato acquistato materiale dpi, pur tra mille difficoltà per reperirlo.

Mascherine, guanti e tute sono stati così consegnati direttamente al nosocomio di Mondovì, e si attende questa settimana la consegna di altre 15.000 mascherine dalla Cina. Avendo poi ricevuto segnalazione di una famiglia in difficoltà (papà invalido e senza alcun sussidio al momento, mamma dipendente di un’azienda in difficoltà, stipendi in ritardo da mesi e adesso chiusa per covid, e due bimbi piccoli) si è deciso come Torino Club di “adottarla”, riconoscendo subito un contributo di 1.000 €, e occupandosi della spesa settimanale, almeno fino a quando non si avrà conferma della cassa integrazione richiesta.

Non è stato facile gestire queste iniziative, da gennaio ad oggi, se si pensa che l’associazione si era fatta anche carico, nella primavera precedente, dei lavori di riqualificazione di un’area sportiva comunale nel quartiere di Piazza, che è stata poi intitolata al Grande Torino. Questo dimostra che il lavoro serio paga, e quando le idee sono buone, le risorse che non ti aspetti, si trovano, come ci ricordava sempre Don Aldo, nelle sue visite, che ci mancano molto, adesso più che mai, in terra monregalese”.

Torino Club Mondovì Popolo Granata