Le parole di Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, dopo Torino-Juventus terminata con la vittoria dei bianconeri

“In questa partita abbiamo tirato molto in porta, non era facile, venivamo da un periodo in cui non avevamo vinto in trasferta, contro un Toro che battaglia. Nel primo tempo più equilibrio, nel secondo invece più occasioni. La squadra ha fatto una partita ordinata, compatta, da Juventus. All’inizio abbiamo sbagliato molto, ma ci sono state anche buone giocate tecniche, ero sereno, avevo visto i ragazzi lucidi”, ha detto Allegri in conferenza stampa. “Bisogna creare i presupposti per vincere, due giorni fa sembrava ci fosse un problema di preparazione, oggi correvano…nel calcio ci sono anche aspetti psicologici, oggi i ragazzi hanno ribaltato questa settimana”.

Allegri: “Bremer? Problema al flessore”

Se come nel 2015-2016 può scoccare la scintilla dopo un derby vinto: “Non è questione di scintilla, la squadra ha risposto bene, ora dobbiamo recuperare energie per l’Empoli, per vincere e recuperare le energie”, ha spiegato l’allenatore. Bremer ha un problema al flessore, Vlahovic è uscito perché ha rischiato di essere…castrato (scherza Allegri, ndr). Ha fatto una gran partita”.

Massimiliano Allegri, head coach of Juventus FC, looks on prior to the Serie A football match between Torino FC and Juventus FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 15-10-2022


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Palomino e il trofodermin
Palomino e il trofodermin
1 mese fa

Questo é l’allenatore più codardo e speculativo della storia. Ma quello che lo rende perfetto per i gobbi é il suo essere sempre sgradevole e supponente

Davide69
Davide69
1 mese fa

Scommetto che la prossima partita non la vincete. Solo noi resuscitiamo i cadaveri.

maximedv
maximedv
1 mese fa

Sì, una partita da Juve, infatti avete giocato di m…come da un anno a questa parte. Ringraziate che difronte c’erano i morti. Con altri giocatori di un tempo che fu oggi non sareste usciti solo con un castrato per una pallonata

Juric: “Rinforzi a gennaio? Non ne chiedo: ho preso due schiaffi, faccio tre passi indietro”

Bremer sui social: “Felice per la mia prima vittoria nel derby”