Baselli, le dichiarazioni post Torino-Inter 0-3 del centrocampista granata

Baselli: “Certi errori in Serie A non si possono vedere”

di Andrea Flora - 24 Novembre 2019

Daniele Baselli: le dichiarazioni del centrocampista granata al termine della partita contro l’Inter di Antonio Conte persa per 3-0

Daniele Baselli commenta il post partita di Torino-Inter, sconfitta sonora per i granata di Mazzarri che cadono per 3-0 contro i nerazzurri di Conte: “La squadra penso abbia approcciato la partita nel modo giusto, ma non possiamo concedere queste ingenuità difensive perché penso che una cosa così in Serie A non possa davvero succedere. Purtroppo è andata così ma non va bene, dobbiamo stare attenti a non fare questi errori perché sappiamo quanto l’Inter è forte e se facciamo questi grossi errori è normale che ci fanno gol”. Cosa è mancato al Toro rispetto alla partita preparata, Baselli risponde così: “Credo che a livello di gioco il Torino è stato in gamba, la palla l’abbiamo fatta girare bene e abbiamo avuto le nostre occasioni che purtroppo in questo periodo non ci vanno molto bene, poi su alcuni aspetti come le ripartenze non le possiamo concedere ad una squadra come l’Inter che sappiamo quanto gioca forte e quanto sono forti quelli davanti e che se gli lasci un po’ di spazio ti puniscono”.

Baselli: “L’unico modo per uscirne è lavorare sugli errori”

Fischi e cori a fine gara: sulla contestazione dei tifosi verso dirigenza, allenatore e squadra Baselli commenta così: “Ci sta che i tifosi non siano contenti, dispiace perché sentire quello che dicono mi fa male però adesso possiamo uscirne solo da soli lavorando, migliorando e limando i vari aspetti che sta sera non sono andati bene“. Riguardo al ko di Andrea Belotti e sulla sua mancanza in campo questa sera: “Sappiamo quanto è importante per noi, dispiace per l’infortunio, non so come sta, spero niente di grave. Però la partita si poteva perdere anche con lui, dobbiamo stare più attenti perché anche quelli che entrano in campo sono importanti per noi”. Baselli dice poi la sua riguardo alla soluzione per uscire da questo momento: “L’unico modo per uscire da questo periodo è cercare di limare i dettagli e non commettere più queste ingenuità. Conosciamo il Torino dell’anno scorso e le partite come queste non le sbagliava mai e non concedeva così tanto come sta facendo adesso. Possiamo uscirne lavorando ogni giorno sugli errori che facciamo e mettendo in campo il massimo dalla prossima partita”.

più nuovi più vecchi
Notificami
AT72
Utente
AT72

Sei un giocatore di bassa serie B, sei il male del nostro centrocampo sin dal tuo arrivo Le poche strisce positive degli ultimi 5 anni si sono combinate con i tuoi infortuni. Spero che te ne vai via presto magari insieme a quel Somaro che ti fa giocare.

vecchiamaniera
Utente
vecchiamaniera

Come x il mister,anche i commenti dei giocatori sono un copia incolla domenica dopo domenica.Almeno state zitti!!

T
Utente
T

Tu il campo lo potresti vedere in serie B, anzi forse è pure troppo. Parli di “dettagli”, “occasioni avute” (quali??), “lavorare in settimana” (quale lavoro? giocare con le lucine sul pavimento?), e soprattutto la litania del “girone di ritorno dello scorso anno”: io di quel girone ricordo ad esempio perfettamente… Leggi il resto »