Domani si disputerà il match tra Bologna e Torino: ecco gli undici giocatori che più probabilmente scenderanno in campo

Al Bologna di Thiago Motta si opporranno domani i giocatori di Juric che cercheranno di portare a casa la terza vittoria consecutiva per avvicinarsi alla zona Europa. I granata scenderanno in campo con il classico modulo usato sempre da Juric: il 3-4-2-1. Poche modifiche anche per quanto riguarda l’11 titolare: Milikovic-Savic in porta, a formare il trio difensivo Djidji (autore del gol del vantaggio granata contro il Milan), Schuurs e Buongiorno; sulle fasce molto probabilmente agiranno Lazaro e Singo in vantaggio rispetto a Vojvoda; in mezzo al campo l’ormai consolidata coppia formata da Lukic e Ricci, sulla trequarti Miranchuk e Vlasic agiranno a sostegno di Pellegri che resta ancora titolare anche a causa dell’infortunio di Sanabria. A disposizione del tecnico corato ci saranno anche Berisha per la porta, Fiorenza, Rodriguez e Zima per la difesa, Vojvoda e Bayeye come sostituti per gli esterni, Ilkhan, Adopo e Garbett per il centrocampo, Radonjic e Seck pronti a subentrare sulla trequarti e Karamoh come attaccante.

I punti di forza dei granata

I granata possono contare su una grande intensità in tutto il campo e sulla bravura dei singoli. La difesa molto fisica marcherà gli avversari a uomo seguendo gli attaccanti per tutto il campo, ma i difensori potranno anche avanzare palla al piede per mettere in difficoltà gli avversari e creare superiorità numerica. Gli esterni sono entrambi molto veloci e abbastanza tecnici, hanno tutte le capacità per saltare l’uomo e creare superiorità numerica nella metà campo avversaria. La regia del gioco granata è affidata a Lukic e Ricci che hanno tutti e due grandi capacità tecniche. Sulla trequarti l’abilità di collegare i reparti di Miranchuk e il talento di Vlasic metteranno in difficoltà i difensori di Thiago Motta, mentre Pietro Pellegri cercherà di usare la sua potenza fisica per impensierire l’estremo difensore avversario. Occhio anche ai giocatori in panchina che potrebbero subentrare e mettere in gran difficoltà gli avversari con la sua velocità e il suo dribbling.

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Buongiorno; Singo, Ricci, Lukic, Lazaro; Miranchuk, Vlasic; Pellegri. A disp. Berisha, Fiorenza, Rodriguez, Zima, Bayeye, Vojvoda, Adopo, Ilkhan, Garbett, Radonjic, Seck, Karamoh. All. Juric.
Indisponibili: Aina, Sanabria, Gemello
Squalificati: Linetty

Nikola Vlasic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-11-2022


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
valter1
valter1
20 giorni fa

Domani brutto cliente per schuurs…per la difesa tutta…arnautovic un bruttissimo cliente… commenteremo domani…

Juric: “Pellegri può diventare un top. Futuro? Lavoro per il bene del Toro, il resto sono chiacchiere”

La probabile formazione del Bologna: in attacco c’è Arnautovic, l’ex De Silvestri in panchina