Il difensore granata Alessandro Buongiorno commenta a caldo il match con la Lazio attraverso i microfoni di Dazn

Al termine del match il difensore del Torino, Alessandro Buongiorno, è apparso alle telecamere e microfoni di Dazn. Questo il suo commento sulla partita con la Lazio “Un punto positivo dove però c’è un po’ di rammarico perché c’è mancato il gol per riuscire a vincere ma al di là di quello la squadra ha fatto una buona partita secondo me”. Al Toro oggi è mancata forse un po’ di continuità nella pressione. “Abbiamo iniziato subito alti, subito forte e durante tutta la settimana lavoriamo per esserlo tutti i novanta minuti. Quindi cerchiamo di farlo sempre. Oggi ci siamo riusciti più il primo tempo, però ripeto la squadra ha fatto un’ottima partita”.

Buongiorno: “Abbiamo voglia di fare e dimostrare”

Oggi Buongiorno ha dovuto confrontarsi con un grande attaccante come Immobile. Un duello che ha ricordato molto quelli che hanno visto Bremer protagonista nello scorso campionato “(Bremer) E’ sicuramente stato un ottimo giocatore che però adesso è passato. Adesso ci sono tanti ragazzi come me come Schuurs che hanno voglia di fare e di dimostrare. Quindi faremo sicuramente il massimo. Faremo sicuramente bene”. Gli viene chiesto dunque se sente la pressione di fronte all’essere il sostituto di Bremer “Si lavora per quello per essere sempre al massimo e dare sempre il meglio. Quindi una volta fatto quello… “. Infine ha confermato come la questione Lukic si sia presto risolta. Caso chiuso? “Sì, sicuramente. Di quello si è parlato già in settimana. Adesso dobbiamo tutti pensare al lavorare e pensare alla prossima partita”

Alessandro Buongiorno
Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-08-2022


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa

Gobbremer? E’ il passato!!!!

rimbaud
rimbaud
5 mesi fa

E comunque serve una gran personalità per dire che Bremer è il passato

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa

Buongiorno ha ragione. Bisognerebbe lasciar sempre stare il passato. Al contrario e’ pieno di gente qui che gurda il futuro con la nuca al punto di inventarsi un passato dorato che non e’ mai esistito (ma le critiche a Bremer al primo derby che ha giocato con Mazzarri voi ve… Leggi il resto »

Le pagelle di Torino-Lazio: Milinkovic-Savic blinda la porta, Buongiorno supera il test Immobile

Juric: “Buon pari. Ci sono state delle tensioni, ma ora c’è positività”