Alle 12:30 di domenica 8 aprile Torino-Inter: ecco i convocati di Mazzarri e Spalletti in vista della sfida in programma al Grande Torino

Si giocherà domani, domenica 8 aprile 2018, al Grande Torino la supersfida Torino-Inter. E i convocati di Walter Mazzarri e Luciano Spalletti sono davvero molto importanti. Sì, perché per entrambe le squadre, la partita di domani può segnare uno spartiacque piuttosto decisivo per gli obiettivi stagionali, entrambi europei: Europa League (flebile speranza), per i granata; Champions, per i nerazzurri. Ecco le convocazioni per Torino-Inter, sfida valida per la 31^ giornata del campionato di Serie A 2017-2018.

Convocati Torino-Inter: le scelte di Mazzarri

Ecco i giocatori chiamati da parte di Walter Mazzarri per Torino-Inter che si giocherà domani. Non riesce a recuperare Niang, così come Lyanco. Nessuna sorpresa per il resto.

Portieri: Ichazo, Milinkovic-Savic, Sirigu
Difensori: Ansaldi, Barreca, Bonifazi, Burdisso, De Silvestri, Molinaro, Moretti, Nkoulou
Centrocampisti: Acquah, Baselli, Obi, Valdifiori
Attaccanti: Belotti, Berenguer, Edera, Falque, Ljajic

Convocati Torino-Inter: le scelte di Spalletti

Anche Luciano Spalletti, terminato l’allenamento di rifinitura ad Appiano Gentile, ha diramato la lista dei convocati per Torino-Inter, che si giocherà domani. Tra le sorprese si segnala l’assenza di Vecino, che per un’infiammazione agli adduttori verrà tenuto precauzionalmente a riposo. Ecco l’elenco completo dei giocatori che faranno parte del gruppo partito per Torino da qualche minuto.

Portieri: Handanovic, Padelli, Berni
Difensori: Lisandro Lopez, Cancelo, Ranocchia, Santon, Miranda, Dalbert, D’Ambrosio, Skriniar
Centrocampisti: Gagliardini, Rafinha, Brozovic, Borja Valero
Attaccanti: Icardi, Perisic, Karamoh, Eder, Candreva, Pinamonti.


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Andreas
6 anni fa

Almeno non gli viene la voglia al Ualter di farlo giocare titolare al posto del ns trio d’attacco. Niang ottima riserva dei tre e con la sua buona versatilità può sostituirli tutti e tre, potendo così giocare molto nel corso di un campionato

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Reply to  Andreas

Certo che per 17 mln magari prendevi un centrocampista importante e forse una buona riserva per il gallo. Un affarone col biscione.

mas63simo
6 anni fa

E meno male, speriamo di liberarcene presto !

Spalletti: “Il Torino? Ho sempre avuto difficoltà a incontrarlo, sono abituati a lottare”

Inter: Spalletti dà le chiavi a Rafinha, Icardi unica punta