Giampaolo: "La società mi è vicina. Oggi abbiamo giocato con fede" - Toro.it

Giampaolo: “La società mi è vicina. Oggi abbiamo giocato con fede”

di Veronica Guariso - 23 Ottobre 2020

Le dichiarazioni di Marco Giampaolo, tecnico granata, al termine di Sassuolo-Torino, terminata per 3-3 con la rimonta neroverde

Giampaolo commenta cos il pareggio in rimonta ottenuto contro il Sassuolo di De Zerbi: “Col Sassuolo giochi male perchè è la squadra che ha il miglior palleggio, la freddezza, le soluzioni per trovare la superiorità numerica in ogni zona. Il Toro ha giocato con fede. Mi è piaciuto per questo. Mi dispiace soprattutto per la mia squadra, che in questo momento ha bisogno di risultati e far passare un messaggio, per credibilità. La prestazione della squadra ha rinforzato gli argini. Partita di spessore e sacrificio. Belotti ha fatto una gran partita. Abbiamo sprecato in diverse situazioni ma prestazione importante. Mi spiace soprattutto per i ragazzi.”

Giampaolo: “Partita di strategia. Non c’è resistenza al lavoro che stiamo proponendo”

Ancora Giampaolo: “Sono stati bravi a capire i tempi, quando uscire e quando aspettare. É stata una partita di strategia. Sono tre giorni che la prepariamo così. Poi fa sempre la differenza. Quando ci siamo accordati per venire al Toro il tempo è stata la prima cosa che ho detto. E loro mi hanno rassicurato. Anche adesso mi sono vicini. Non ho notato nessun tipo di nervosismo. Lo sanno anche i calciatori, poi so che il tempo può essere una definizione astratta perchè nel calcio devi fare i punti. Non so prendere scorciatoie. Quel 5 dietro oggi lo è stato ma non mi piace. Il metro di giudizio sono i calciatori, con la prestazione che offrono la domenica. “.

Giampaolo: “Difesa a 5? É la prima volta in vita mia”

Sempre sulla difesa a 5: “Abbiamo consolidato metri, misure e spazi. Ma così abbiamo fatto due gol e ne abbiamo subiti due. è stata una rinuncia che in quel momento credevo fosse necessaria, perchè poi con Boga lì, se non lo affronti prima poi ti punta-. Avevamo Vojvoda ammonito. É la prima volta in vita mia che ricorro a questo tipo di difesa. In futuro cercherò di farlo sempre meno.

Oggi hanno mostrato fedeltà al lavoro che stiamo facendo. Non c’è resistenza al lavoro che stiamo facendo. Può portare a pensare ad una copertura dello spazio ed una marcatura diverse. É un modo di pensare differente. Loro erano abituati anche per caratteristiche a fare diversamente Alcune volte siamo a metà strada ma ci arriveremo anche con l’aiuto dei risultati.

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo

33 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
davidone5
davidone5
30 giorni fa

Per buona parte della partita dopo anni abbiamo giocato bene ed eravamo messi bene in campo, la palla girava e si vedevano i movimenti studiati. Dissento con Giampaolo circa la difesa a 5, è una soluzione che va adottata quando serve perchè abbiamo difensori più adatti a giocare a 3… Leggi il resto »

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
30 giorni fa
Reply to  davidone5

Scommetto che “dopo anni” quanti sono quelli che ti dividono dal duo tagliagole&petracchio😁
Ma davvero ci credi a quel che scrivi?

bertin
bertin
30 giorni fa

Buongiorno a tutti. Il commento di Fuser90 lo condivido molto, anche io credo che ai microfoni abbia lasciato capire molto sulle pressioni di questi giorni così come la difesa a 3 centrali per un integralista come lui .. segno di tensione e mancanza di fiducia nei giocatori della difesa e… Leggi il resto »

tric
tric
30 giorni fa

Abbiamo giocato con fede? Ah, è vero, Belotti e Lukic sembra debbano servire messa, a furia di segni di croce. Ma se questo li fa giocare così a noi va benissimo.