La probabile formazione dell’Inter contro il Torino: rientra il capitano nerazzurro al posto di Onana. Barella titolare

Non è il miglior momento possibile per l’Inter di Simone Inzaghi. In campionato i nerazzurri hanno fatto molto bene contro le piccole, ma nei big match non hanno raccolto nemmeno un punto. A preoccupare però, più che i risultati sono le prestazioni di una squadra che, contro Lazio e Milan, è sembrata aver perso un po’ di mordente. Senza citare il match di Champions con il Bayern, in cui la superiorità dei pluricampioni di Germania è apparsa piuttosto schiacciante. L’Inter cercherà dunque di rialzare la testa contro il Toro, di fronte al proprio pubblico. Inzaghi non dovrà fare i conti con alcun squalificato, mentre peserà e non poco l’assenza di Romelu Lukaku, fuori già nei precedenti tre incontri.

Inter, ancora fuori Lukaku. In attacco confermati Dzeko e Lautaro

L’Inter si schiererà in campo con il solito 3-5-2. Dopo la parentesi europea, i nerazzurri ritroveranno quasi sicuramente il loro capitano. Rimandato così l’esordio in Serie A di Onana, che dovrà sedersi in panchina per far spazio a Samir Handanovic. Di fronte all’estremo difensore sloveno, il terzetto titolare composto dai braccetti Skriniar e Bastoni e dal centrale De Vrij. Sugli esterni, ballottaggio a destra tra Darmian e Dumfries, con l’ex della partita attualmente in vantaggio, mentre a sinistra Inzaghi proporrà Dimarco al posto di Gosens. A centrocampo, dopo la panchina in Champions, rientrerà Barella. L’ex Cagliari giocherà al fianco dell’insostituibile Brozovic e di Calhanoglu (in ballottaggio con Mkhitaryan). Davanti confermate le due punte Dzeko e Lautaro Martinez.

La probabile formazione dell’Inter

Probabile formazione Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Dzeko, Lautaro. A disp. Onana, Cordaz, Acerbi, Dumfries, D’Ambrosio, Bellanova, Gosens, Asllani, Gagliardini, Mkhitaryan, Correa, Carboni. All. S.Inzaghi
Indisponibili: Lukaku
Squalificati: nessuno

Lautaro Martinez of FC Internazionale looks on during the Serie A football match between Torino FC and FC Internazionale.



TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-09-2022


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maximedv
maximedv
4 mesi fa

Occasione irripetibile contro un’Inter allo sbando ed abbastanza inguardabile. Da non perdere perché difficilmente si ripeterà

rimbaud
rimbaud
4 mesi fa

Si infatti ok non c’è lukaku ma hanno una panchina di giocatori che sarebbero tutti titolari qui da noi.. l’impegno è difficile e bisognerà dare il massimo

maximedv
maximedv
4 mesi fa
Reply to  rimbaud

Vabbè quello sì, ma tra Lukaku e chiunque lo sostituirà non c’è proprio paragone. Decisamente meglio che non ci sia

toro e basta
toro e basta
4 mesi fa

Handanovic che scarso!!!
Onana che scarso!!!
Per la scimmietta del foro conta solo Milikovic!!!
E quanto sono f@ssi questi dell’Inter che per due soldi lo potevano avere!!
😂😂😂😂

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
4 mesi fa
Reply to  toro e basta

che noia sto zerotreino Ma noi lo vogliamo ricordare così 04/08/2022 : @toro_e_basta vince per distacco IL DISONESTINO D’ORO!!! Avendo scritto minxhiate ieri ed oggi sull’arrivo del turco (Ilkhan, ndr), che fa? Cancella i messaggi vecchi!! Cancella i messaggi compromettenti! Quelli che attestano le sue caxxate! mi ti co!!! Tra tutti gli… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
4 mesi fa

PS Anche per me conta solo Milinkovic Savic, perchè è lui il nostro portiere

0.3ebasta tifa Handanovic e Onana dell’lnter??
Ndo sta la novità?? Tifano pure i gobbi quando li incontriamo !

toro e basta
toro e basta
4 mesi fa

Ma se non capisci i miei messaggi perché ti sforzi di interpretarli?
Non ne sei capace…
Rinuncia.

Paro: “Più cattivi davanti alla porta. Juric sta meglio, soffre a vedere la partita in TV”

Inter-Torino, i convocati: torna Singo, prima chiamata per Karamoh