Le parole del tecnico del Torino Ivan Juric nella consueta conferenza stampa post partita di Bologna-Torino

Ivan Juric commenta la prestazione del suo Torino contro il Bologna, dopo la partita finita 0-0: “La squadra ha fatto una buonissima partita, creando tanto. E’ un momento in cui non riusciamo a fare gol. Cambi? Non c’è stato bisogno. Mi sembra questo anno un po’ così, ci sono state tante partite in cui la squadra meritava di più e non ha raccolto. Speriamo che nelle ultime undici giri un po’, perché sappiamo che ci sono questi episodi che ti cambiano tutto”. Juric commenta l’esordio di Ricci: “Non mi è dispiaciuto, è un giocatore di geometrie e meno di forza. Si è messo a disposizione, sono contento, sta lavorando bene, può crescere su tutti i livelli. Ha fatto una partita solida”.

“Sono preoccupato per i risultati”

“Non è un problema di condizione, la squadra ha sempre finito in crescendo. Anche contro il Cagliari meritavamo molto di più, rivedendola bene. Siamo poco lucidi davanti alla porta, i portieri avversari fanno parate importante. Oggi abbiamo concesso poco o niente al Bologna, è normale che sono preoccupato per i risultati, ma a livello di gioco, si può sempre fare meglio, ma facciamo tante cose bene”.

Juric prosegue in conferenza stampa: “Abbiamo veramente concesso poco e creando a sufficienza per vincere. C’è tanto rammarico. Belotti? Io da lui mi aspetto di più, non è che è intoccabile, doveva fare di più e meglio. Berisha e Ricci? Bene, Berisha mi sembrava molto sicuro, non ha avuto parate, ma da tante partite non subiamo occasioni. Samu è un giocatore diverso da Lukic, più palleggiatore”. Juric poi commenta l’episodio del presunto rigore non concesso al Toro, sul rinvio e l’indecisione di Skorupski e Medel, che ha poi preso il pallone con le mani per sistemarlo: “Ma secondo me era rigore, loro hanno fatto una str****ta e dovevano pagarla”. Ancora su Berisha, se merita la conferma: “Ora vediamo, lui non ha fatto bene nei primi tre o quattro mesi qui, non era sul pezzo. Ha fatto poi meglio durante gli allenamenti. Io con Vanja sono chiaro, ha fatto un girone d’andata di altissimo livello, ha avuto un piccolo calo che ci sta, ora valutiamo tutte le cose e decidiamo con calma”.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
conferenze stampa home

ultimo aggiornamento: 06-03-2022


52 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
MondoToro
MondoToro
2 mesi fa

Mah. Ancora un paio di brodini e anche quest’anno l’abbiamo sfangata. Entusiasmo alle stelle.

AT72
AT72
2 mesi fa

Chissà se Cairo ha capito che Praet deve essere assolutamente riscattato e che perdere Belotti non è poi un male….

ilmondoelaradice
ilmondoelaradice
2 mesi fa

Io dei campionati di transizione ne ho pieni i co..oni. Fino a che resta Cairo non ne verremo mai fuori. Peró visto che quest’anno abbiamo, secondo molti, un allenatore bravissimo. mi aspettavo qualcosa di piú. E anche per questo, che Juric lavori per il futuro, per il prossimo anno, mi… Leggi il resto »

Mihajlovic: “Risultato giusto anche se il Toro avrebbe meritato qualcosa in più”

Ricci: “Dobbiamo concretizzare di più. L’esordio? Sensazioni positive”