La conferenza stampa di Ivan Juric: ecco tutte le dichiarazioni dell’allenatore alla vigilia di Torino-Sassuolo

Ivan Juric, allenatore del Torino, presenta in conferenza stampa la partita contro il Sassuolo. Ecco le sue parole: “Penso che loro siano una grande squadra, che gioca allo stesso modo da tempo. Hanno un attacco da Nazionale, con qualità superiore rispetto a tante altre squadre di Serie A. Mi aspetto una partita tosta, attenti, in ogni momento possono fare gol. Prova di maturità? E’ come se il Toro dovesse fare qualcosa sempre. Non rispondo a questa domanda”. Ancora sulla squadra: “Non è giornata di fare la conferenza stampa, scusatemi. Vorrei che la squadra crescesse normalmente. Che non si metta troppa aspettativa. Vogliamo fare il massimo, dove arriveremo vedremo. Bisogna stare molto attenti sui giudizi”.

Sul calciomercato: “Ci sono molti problemi economici”

“Lo zoccolo duro di questa squadra ce l’ho dal 1° agosto, ho già chiaro chi farà bene e chi no”. Su Mandragora: “Non è un giocatore di grande tecnica, è un centrocampista normale. Sulla squadra ha influito molto che cominciano a capire certi movimenti, anche tecnicamente, lavorando e lavorando. La squadra ha alzato il livello globalmente, Mandragora è un centrocampista completo, non un regista che ti alza il livello. Sul ballottaggio Mandragora-Pobega? O gioca uno o gioca l’altro”.

Sul mercato: “Per me il giudizio è fermo al 1° agosto, questo è rimasto e questa è la situazione. Ci sono molti problemi economici dentro la società, tante perdite di soldi. Non mi sembra neanche il caso di chiedere, ci sono problemi strutturali grossi. Se si fa qualcosa bene, se no si va avanti così”. Su Belotti: “Vedremo le prossime settimane, non sono sicuro che riesca a tornare dopo la sosta”.

Ivan Juric
Ivan Juric

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-01-2022


184 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Mikechannon
Mikechannon
10 mesi fa

Torino Sassuolo è una partita da tripla, tutto può succedere. A volte l’impegno non basta e un episodio ,un rimpallo, o un tiro incredibile( chiriches) ti frega. E alura? ricominciamo con la tiritera? Il calcio la inventato il Diavolo( citazione sentita da Allegri, mi è piaciuta) impegno, grinta e vinca… Leggi il resto »

mavafancairo
mavafancairo
10 mesi fa
Reply to  Mikechannon

citare Allegri su un sito che si chiama Toro.it…complimenti !
citazione peraltro all’altezza delle altre banalità assortite che ci hai rifilato con il tuo post (senza offesa, neh)

tric
tric
10 mesi fa
Reply to  mavafancairo

Senza offesa, appunto, potevi avanzartela.

tric
tric
10 mesi fa

L’altro giorno guardavo il trentenne Pontus Jansson, da anni nazionale svedese, giocare come sempre molto bene in Inghilterra. Quella volpe di Petrachi lo vendette per quattro soldi nel 2016 (subito dopo aver ceduto Glik!!!) lasciando sguarnita la difesa. Ha ragione Juric, siamo stati gestiti da incapaci e non solo a… Leggi il resto »

tore110
tore110
10 mesi fa

È incaxxato perché la società continua a non dargli retta come vorrebbe … molto semplice . E non sono affatto convinto come qualcuno dice qui sotto che domani il Sassuolo “ ci asfalterà “ , anzi .

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
10 mesi fa
Reply to  tore110

“È incaxxato perché la società continua a non dargli retta come vorrebbe … molto semplice .”

Eh! Chiaro! Glielo ha riferito direttamente il cuggggino (di primo grado) di Ivan stesso

“Molto semplice”

 Appunto”!!!

michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
10 mesi fa
Reply to  tore110

Ben detto tore. Oggi tuttosport segue quello che hai detto tu. C’é una evidente spaccatura fra la strada che il mister vorrebbe seguire e quella perseguita dalla società. Peccato. Peccato anche che ci siano sempre i soliti che invece di interloquire attacchino gli altri asilescamente. Io sto provando ad interloquire… Leggi il resto »

Juric: “Il Sassuolo è una grande squadra. Sarà curioso affrontarlo”

Dionisi: “Torino forte e in salute. Berardi? Lo recuperiamo”