Ljajic riacciuffa i felsinei, il Gallo non brilla, la difesa regge: le pagelle di Bologna-Torino

SIRIGU 6: al 27′ subisce il suo primo gol di questo campionato ma la fucilita di Di Francesco sotto l’incrocio dei pali è oggettivamente imparabile per il portiere granata.

ZAPPACOSTA 5.5: quando è il Torino ad attaccare spinge sulla fascia destra con la consueta costanza. Fatica invece più del solito in fase difensiva, dove Di Francesco gli sfugge in più di un’occasione.

N’KOULOU 6.5: già contro il Trapani in Coppa Italia aveva dimostrato di essere un difensore tutt’altro che semplice da superare, questa sera contro il Bologna lo ha confermato. Stupisce per la personalità che mostra in campo, è arrivato da poche settimane ma sembra un veterano.

MORETTI 6: rispetto a N’Koulou appare maggiormente in difficoltà contro gli attaccanti del Bologna. La sua grande esperienza gli permette comunque di cavarsela nelle varie occasioni e di guadagnare la sufficienza.

MOLINARO 6: nel primo tempo è più che altro impegnato a contenere gli attaccanti del Bologna, nella ripresa spinge invece con maggior insistenza e in più di un’occasione riesce ad arrivare sul fondo e a crossare verso il centro dell’area. Peccato che non sempre sia preciso.

ACQUAH 6.5: quella giocata al Dall’Ara contro il Bologna potrebbe essere la sua ultima partita da calciatore del Torino. Se così dovesse effettivamente essere il ghanese avrà lasciato sicuramente un ottimo ricordo di sé: per tutta la partita corre, lotta e recupera palloni.

OBI 6: buon primo tempo da parte del centrocampista nigeriano, che si propone spesso per dare il via all’azione. Cala invece nella ripresa e, complice anche un fastidio alla coscia, ad un quarto d’ora dalla fine viene richiamato in panchina (st 30′ Rincon sv).

FALQUE 6: più attivo e vivace rispetto a Berenguer ma meno lucido di Ljajic. Lo spagnolo riesce comunque a guadagnare la sufficienza grazie ad alcuni buoni spunti.

LJAJIC 7: è presente in praticamente tutte le azioni del Torino, si propone in continuazione per ricevere il pallone e lo smista sempre con intelligenza. Il gol dell’1-1 non fa che arricchire la sua già buona prestazione: tunnel ad un avversario e conclusione dal limite che si infila in fondo alla rete.

BERENGUER 5.5: dopo la buona prestazione in Coppa Italia contro il Trapani, lo spagnolo questa sera fa un passo indietro. Da parte sua non si registrano praticamente mai spunti interessanti e Torosidis questa sera ha vita troppo facile.

BELOTTI 5: la partita di Andrea Belotti si esaurisce al 2′, quando un suo colpo di testa termina di poco a lato della porta difesa da Mirante. Per i restanti novantuno minuti di gioco il Gallo in campo non lo si vede quasi mai e quando la palla passi dalle sue parti si contano per lo più errori.

All. MIHAJLOVIC 6: il su Torino non è ancora al meglio e si vede, come si vede che il tecnico ha bisogno di rinforzi, in particolare in attacco. Il fatto che effettui una sola sostituzione lo dimostra.

Arb. MASSA 5: è incredibile quello che combina nel finale. annulla il gol del 2-1 al Torino per un fuorigioco che in realtà non c’è fermando il gioco prima che il pallone vada in rete. Il suo fischio annulla quindi l’intervento del Var che avrebbe potuto dare ai granata la vittoria.

BOLOGNA Mirante 5; Torosidis 6, De Maio 6, Gonzalez 6.5, Masina 6; Poli 7 (70′ Donsah 5.5), Pulgar 5, Taider 6 (81′ Krejci sv); Verdi 6.5 (81′ Palacio sv), Destro 6, Di Francesco 7. All. Donadoni

 


60 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
dm
dm
4 anni fa

Solo una cosa su Belotti: non esiste che sia un problema di modulo. Il discorso sul modulo mi sta bene quando parliamo di giocatori discreti. Se Belotti è davvero il campione che tutti noi diciamo essere, quello che vale 70 milioni, quello che merita la CL, quello che sarà il… Leggi il resto »

odix77
odix77
4 anni fa
Reply to  dm

concordo al 100% è l’esempio lampante della serata del gallo…. ma in partita la sua assenza nelle zone calde si è vista anche in altre occasioni….e la differenza tra vincere a bologna giocando praticamente solo noi e pareggiare è tutta li….

dm
dm
4 anni fa

Quando torna Baselli, Aquah si accomoda in panchina assieme a Obi, ed è giusto così.
Manco io lo venderei, ma da uno che vuole andare a giocare in inghilterra in serie B piuttosto che fare un po’ di panca, che gli vuoi dire?

odix77
odix77
4 anni fa
Reply to  dm

concordo al 100%

odix77
odix77
4 anni fa

Britt partita , ma il Bologna si è chiuso per quasi 90 minuti e già così per noi diventerebbe dira se in piu belotti passeggia per il campo e non è mai dove dovrebbe essere non segnano mai più… emblematico : MOLINARIO sul fondo cross rasoterra perfetto che taglia tutta… Leggi il resto »

alberto
alberto
4 anni fa
Reply to  odix77

Credo che sia soprattutto un problema di modulo: manca profondità sia gira troppo sugli esterni e si costringe Belotti a continui rientri. Era già successo l’ anno scorso, quando Miha portò Ljiajc e fare il trequartista. inoltre Belotti è romai un sorvegliato speciale ed avrebbe bisogno di una vera spalla,… Leggi il resto »

Bologna-Torino, Donadoni: “Var? Non vado oltre la realtà dei fatti”

Bologna-Torino, Ljajic: “Sono arrabbiato, ci sono stati tolti due punti” – VIDEO