Le pagelle di Torino-Cagliari: Zaza, gol e rosso, Mazzarri abbandona la panchina

di Ivana Crocifisso - 14 Aprile 2019

Torino-Cagliari, le pagelle dei centrocampisti

DE SILVESTRI 6: confermato dal primo minuto, mancano i suoi affondi e i palloni verso il centro area per le punte. Costretto ad uscire per un colpo al naso prima della fine del primo tempo per la possibile rottura del setto nasale (pt 40′ AINA 5: non entra bene in partita, sbaglia giocate semplici, non dà quell’apporto che invece finora aveva quasi sempre garantito).

MEITE’ 5.5: finalmente torna ad essere pericoloso – un colpo di testa ad inizio ripresa che Cragno neutralizza – anche se la strada verso il ritorno del giocatore visto ad inizio stagione è lunga.

RINCON 6: prova a due facce per il centrocampista, che pur non risparmiandosi nemmeno oggi in ognuna delle due fasi, sbaglia qualche pallone di troppo. (st 42′ DAMASCAN SV)

ANSALDI 6.5: il più propositivo del Toro, specialmente sullo 0-0. I granata sfruttano decisamente di più la fascia sinistra per affondare il colpo e l’argentino riesce anche a mettere in difficoltà Cragno.

più nuovi più vecchi
Notificami
Gianluca
Utente
Gianluca

Dare la sufficienza a Zaza è il fallimento del Toro attuale. Perché i giornalisti al seguito sono una componente importante del club, non decisiva ma importante, e se anche solo per uno di loro Zaza vale 6, è un fallimento. Non si arriverà mai da nessuna parte. Stiamo vincendo 1-0… Leggi il resto »

AstroMaSSi
Utente
AstroMaSSi

Sirigu: buona prestazione, incolpevole sul gol. Izzo: prestazione ancora una volta convincente, sia in fase difensiva che in attacco, peccato aver perso Pavoletti nel gol del pareggio. Nkoulu: prestazione sufficiente, aiuta a rendere poco pericoloso il Cagliari e non deve fare gli straordinari Moretti: sempre di alto livello, dalla sua… Leggi il resto »

X