Le pagelle di Sampdoria-Torino: ancora errori da calcio piazzato, Benassi sottotono, Belotti lotta ma resta a secco

HART 6: non commette errori gravi e sul primo gol, preso da calcio d’angolo, c’è ancora una volta lo zampino di una difesa ancora una volta sorpresa. Come nel secondo, con Schick tutto solo in area.

ZAPPACOSTA 5.5: col freno a mano tirato, ad eccezione di un’azione personale conclusa con un tiro, anche a causa della pressione dei liguri. Cresce nel finale quando avanza con più decisione perché il Toro è a caccia del pari.

ROSSETTINI 5: nel primo tempo sbroglia la matassa in un paio di occasioni, risultando provvidenziale. Nell’azione che porta al gol di Barreto non è il solo ad essere coinvolto nel pasticcio difensivo ma nel finale in un paio di occasioni si complica troppo la vita.

CASTAN 6: gioca la partita che gli altri si aspettano. È ordinato, puntuale e non va mai in difficoltà nemmeno quando, in avvio, la Samp parte a mille.

BARRECA 5.5: sulla sua fascia Pereira trova spesso praterie ed è per questo che il terzino non può distendersi in avanti come fa di solito.

BENASSI 5: il calo del Toro nelle ultime gare coincide con il calo del capitano granata che rispetto ad inizio campionato sembra in debito di ossigeno (st 25′ BOYE’ 5.5: tenta sempre la giocata ma non gli riesce quasi mai).

VALDIFIORI 6: difficile vedergli sbagliare un passaggio anche se a mancare a Marassi è quello decisivo, situazione che sarebbe assolutamente nelle sue corde.

BASELLI 6: in attesa dei gol che bene avevano abituato i tifosi, il nuovo Baselli inizia ad entrare nei me (st 39′ ACQUAH sv).

LJAJIC 6.5: nei primi 45′ è il granata che più mette in apprensione la retroguardia blucerchiata. Cerca ma non trova la giocata che potrebbe risolvere una partita così

BELOTTI 6: non segna ma entra in quasi tutte le azioni pericolose dei granata. Lotta e fa a sportellate però anche oggi non riesce ad andare in gol, restano a quota 10.

FALQUE 6: mette subito paura alla Samp con un tiro apparentemente innocuo che colpisce la traversa esterna (st 34′ MAXI LOPEZ sv).

All. MIHAJLOVIC 6: ripropone il Toro che più gli ha dato soddisfazioni, quello dei titolari, dopo aver cercato risposte (non trovandole) da quello di Coppa. Aveva fiutato il pericolo da giorni, ma nemmeno tenere alta la tensione è servito a portare a casa punti.

Arb. ORSATO 6: fa arrabbiare soprattutto la squadra di casa, nel primo tempo, con qualche decisione duramente contestata. E sorprende che nella ripresa allontan Giampaolo. Pur considerato tutto ciò non commette gravi errori: giusta la chiamata del guardalinee sul gol annullato a Maxi Lopez.


83 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Toro 72
Toro 72
5 anni fa

Kucka è sempre infortunato

AT72
AT72
5 anni fa

Oggi è mancato il centrocampo: un bel 5 a tutti e tre molli, lenti e senza idee. Centrocampo che a mio avviso non puó fare a meno di Acquah. Kucka a gennaio farebbe comodo. Barreca e Zappacosta hanno avuto un calo.. forse si sentono già arrivati? e purtroppo davanti mi… Leggi il resto »

fratelliperungiorno
fratelliperungiorno
5 anni fa

Ma no. 5 a Benassi? Gomblottoooo

Valdifiori: “Al derby più arrabbiati? Sì, ma il Toro lo è sempre”

Mihajlovic: “Abbiamo giocato meglio, il pareggio non sarebbe stato rubato”