Mazzarri: “Nkoulou? Espulsione ingiusta. Pagate le scelte dell’arbitro”

di Francesco Vittonetto - 3 Febbraio 2019

Le parole in conferenza stampa di Walter Mazzarri, dopo lo 0-0 in Spal-Torino: “Avrei voluto fare cambi diversi: l’espulsione di Nkoulou ci ha condizionato”

Walter Mazzarri commenta l’ 0-0 fra Spal e Torino dalla pancia del “Mazza” di Ferrara: “Parto dalla fine: mi sarebbe piaciuta giocarla undici contro undici. Si è giocato in un campo difficilissimo, con un pubblico molto caldo. Nkoulou aveva subito fallo lui, poi è stato costretto a recuperare, ma il fallo l’aveva fatto prima Paloschi. Poi c’era un fallo su Belotti trasformato in un fallo di Belotti: sono episodi. Con Baselli poi potevamo anche vincerla. Sono un po’ arrabbiato perché volevo giocarmi i cambi anche in maniera diversa, più di qualità per cercare di vincerla nel finale”. Poi sull’approccio: “La squadra sta piano piano crescendo. Oggi contro una squadra che non aveva nulla da perdere i ragazzi si sono fatti trovare pronti”. Sui tanti falli: “Gli arbitri fanno anche sì che i falli possono aumentare, dipende da come gestiscono la gara”.

Mazzarri dopo Spal-Torino 0-0: le parole dell’allenatore

Su Falque e sulla possibilità di un attacco a tre: “Lo volevo fare, li volevo far stancare e mettere magari anche Berenguer al posto di De Silvestri. Addirittura dopo l’espulsione ci siamo messi a quattro per tentare di vincerla. L’arbitro con questa espulsione ingiusta ha dato coraggio all’avversario”.

Ancora Mazzarri: “L’ammonizione di Ansaldi l’ha condizionato, l’ho tolto anche per quello. Noi abbiamo pagato soprattutto l’espulsione”. Il Toro non porta casa due vittorie di fila da settembre: “Le vittorie di fila le fanno solo il Barcellona e il Real, non siamo né Barcellona, né Real Madrid. Noi cerchiamo di fare il massimo e di far crescere i giovani, di migliorare, poi alla fine tireremo le somme”. 

Mazzarri in conferenza stampa dopo Spal-Torino 0-0

Mazzarri prosegue poi in conferenza stampa: “Era una partita da giocare come l’abbiamo giocata, anche se mi sarebbe piaciuta giocarla in parità numerica. Contro l’Udinese Nkoulou ci mancherà”. Sui 51 falli fischiati: “L’arbitro potrebbe anche fare in modo di scoraggiare i falli. Le partite dove contano i risultati è normale che ce la si giochi così: sta agli arbitri ammonire fin da subito se c’è la volontà di non far giocare gli avversari”. Infine ancora sull’espulsione: “Un difensore che sta difendendo la palla, che motivo ha di cascare a terra? Poi è normale che lui sai che è l’ultimo e poi fa fallo. Se poi con lo stesso metro si dà fallo alla Spal quando Cionek arriva in ritardo su Belotti allora si parla di un altro regolamento. Sono episodi che possono decidere la partita”.

Sulle mancate proteste: “Se protestiamo ce ne mandano fuori un altro. Così domenica con l’Udinese ce ne mancano altri”. Su Bonifazi: “E’ forte, cresce bene. Ci farà comodo”.

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
Utente
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)

In archivio ennesima partita scandalosa,
oggi giustamente sul tavolo degli imputati ci va il somaro,
da domani e a mente fredda sappiamo bene chi ringraziare per tale scempio.
cairo vattene e molla i resti.

Buonanotte ai fratelli.
Insonnia con emorroidi ai piedistalli caireschi.

Vanni(CAIROVATTENE)
Utente
Vanni(CAIROVATTENE)

Per me è un somaro vero che si intestardisce col suo caxxo di modo di giocare avendo solo pippe conclamate. L’altro è un figlio di chi sappiamo

Dirk Diggler
Utente
Dirk Diggler

Mimmo mi hai dato del multinick e del razzista solo qualche giorno fa ma io questa sera sono con te:
patetici tutti quelli che tirano in ballo Mihajlovic per farsi belli dopo lo schifo che stiamo passando… siete come gli sciacalli che si aggirano tra le macerie dopo un terremoto

Mimmo75
Ospite
Mimmo75

Non ti ho dato del multinik, ho preso atto di quel che diceva un altro utente.
Se non lo sei, meglio. Sul razzista confermo, dopo quel che hai scritto su Sinisa.

Vanni(CAIROVATTENE)
Utente
Vanni(CAIROVATTENE)

Spiega però qual’è la differenza fondamentale come risultati tra questo e Sinisa. Al limite su può dire che con questo si dorme sempre e con Sinisa ogni tanti ci si divertiva. Tutto lì. Ricordiamoci che Sinisa aveva una difesa da ridere rispetto a questo. Il top era Carlao.

Vanni(CAIROVATTENE)
Utente
Vanni(CAIROVATTENE)

La colpa non è solo di tdg, ma di chi lo ha scelto, col suo modo di giocare, dandogli dei pipponi nei ruoli chiave. Ma era da sapere già a gennaio scorso eh, non ci andava uno scienziato di Coverciano. O gli prendi chi vuole e allora ci va un… Leggi il resto »

X