Al termine di Bologna-Torino, Mihajlovic commenta l’1-1: “Nel dubbio, non si fischia. Se no a che serve il Var? Edera e Parigini non pronti, Paletta? Pietra sopra”

nostro inviato a Bologna – Sinisa Mihajlovic ha molto da dire al termine di Bologna-Torino. La gara è terminata 1-1, ma l’episodio a fine gara di Massa e del Var ha inciso non poco sul risultato finale. A breve, le parole del tecnico granata dopo la gara pareggiata contro gli emiliani, con reti di Di Francesco e Ljajic. “È successo che ci hanno annullato un gol regolare“, dice subito Mihajlovic. “Tutti allo stadio hanno visto che la palla a Belotti è stata data daa Destro, non Rincon. Tanto che il Bologna non si era fermato, e poi l’arbitro ha fischiato fuorigioco. A noi hanno spiegato che nel dubbio si fa finire l’azione, e poi sio decide. Massa invece ha fischiato prima, l’errore è stato quello, oltre a non aver capito che la palla era stata data da Destro” continua Mihajlovic.

L’errore è stato umano, certo, ma bisognava lasciar correre. Se no a cosa serve il Var?” è la domanda amara del tecnico, che commenta al termine di Bologna-Torino. “Tra l’altro, l’interruzione è stata di 4′, e ci sono stati 4 cambi. Ma il recupero è stato di 3′, io non sono bravo in matematica ma mi sembra che qualcosa non torni“, dichiara Mihajlovic. Si parla poi della gara, con il tecnico che parla di delusione: “potevamo vincere, abbiamo creato gioco ma fatto poche conclusioni in porta. Nel secondo tempo, dovevamo alzare di intensità, cercare le accelerazioni per fare male. Ma rispetto all’anno scorso, abbiamo avuto maggiore personalità. Mi è piaciuto, mi spiace non aver vinto perché volevamo dedicare questa vittoria a Luca Russo, che purtroppo è mancato a Barcellona“.

Su Belotti: “Può capitare anche ai migliori di avere una serata opaca, ma non è stato servito bene. È consapevole di aver fatto poco, ma è stato servito poco“.

L’allenatore del Toro parla anceh di calciomercato: “Perché ho fatto solo due cambi? NOn avevo Boyé o forze fresche, e avevo Parigini ed Edera in panchina, non ancora pronti per la A. il presidente sa cosa manca. Non faccio appello a nessun giocatore: chi viene al Toro deve essere convinto, deve essere un piacere per tutti giocare qui. Paletta? Ormai ci ho messo una pietra sopra, ma non amo parlare di giocatori che non alleno. Berenguer? Si è svegliato negli ultimi 20′.

Infine, una considerazione su Ljajic: “In quella posizione rende molto di più. Può svariare, è indispensabile per noi“.


143 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
gix_65
gix_65
4 anni fa

non è stato annullato alcun goal…purtroppo Massa ha fischiato prima, e il guardalinee poi dove lo mettiamo ?

Mikechannon
Mikechannon
4 anni fa

Immaginate: entra Sadiq al posto di Belotti e fa un gol di culo, Belotti vale già 20 milioni in meno e Sadiq sale a 10.che strano il calcio..

Mikechannon
Mikechannon
4 anni fa

Chi doveva entrate? Sadiq. È un attaccante no? O lo hanno preso per fare i paragoni nella doccia…

Bologna-Torino, Ljajic: “Sono arrabbiato, ci sono stati tolti due punti” – VIDEO

Bologna-Torino: Belotti non punge, il duello lo vince Destro