La probabile formazione del Torino contro il Milan: ampio turnover per Giampaolo che si affida a Zaza e Bonazzoli

“Non mi preoccupa il Milan, mi preoccupano gli impegni così ravvicinati”: cosi Marco Giampaolo, alla vigilia di Milan-Torino in campionato parlava dei tanti impegni che i granata avrebbero dovuto affrontare nella settimana. Impegni che vedranno appunto Belotti e compagni impegnati non solo in campionato ma anche in Coppa Italia dove domani, nella sfida valida per gli ottavi di finale, affronteranno nuovamente i rossoneri di Pioli. E allora se a preoccupare il tecnico è soprattutto la tenuta fisica di quei giocatori fin qui sempre (o quasi) impegnati, ecco che arriva un ampio turnover. Quella che scenderà in campo a San Siro domani sera, infatti, sarà una formazione ampiamente rimaneggiata: a partire già dalla porta dove Giampaolo concederà un turno di riposo a Salvatore Sirigu affidando la difesa dei pali granata a Milinkovic-Savic.

Belotti riposa, c’è Gojak alle spalle di Zaza

Davanti al portiere serbo, nel 3-5-1-1 promosso da Giampaolo, l’unica conferma sarà quella di Armando Izzo. Al suo fianco, infatti, non ci saranno né Lyanco né Bremer: al loro posto, torneranno in campo dal primo minuto Nkoulou, che resta sul mercato e che dovrà cercare di non bruciare la chance offerta da Giampaolo, e Buongiorno. Il giovane difensore dopo essersi distinto contro Roma e Napoli avrà così l’opportunità di cimentarsi con un’altra big.

Altri cambi Giampaolo li fa anche sugli esterni dove agiranno Vojvoda da un lato e Murru dall’altro. A centrocampo, confermato Rincon nei panni di regista, affiancato da Segre e Linetty. In attacco, invece, sarà Belotti a riposare. L’attaccante, per stessa ammissione di Giampaolo, è uno dei granata più impiegati tanto di “meritare” un turno di stop in favore di Zaza. Alle sue spalle, Gojak.

Probabile formazione Torino (3-5-1-1): Milinkovic-Savic; Izzo, Nkoulou, Buongiorno; Vojvoda, Segre, Rincon, Linetty, Murru; Gojak; Zaza. A disp. Ujkani, Rosati, Lyanco, Bremer, Singo, Ansaldi, Rodriguez, Lukic, Segre, Baselli, Belotti, Verdi. All. Giampaolo
Indisponibili: Bonazzoli
Squalificati: nessuno

Simone Zaza e Mauro Coppolaro
Simone Zaza e Mauro Coppolaro
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-01-2021


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
flofloo
flofloo (@flofloo)
10 mesi fa

giusto così, tanto dove vogliamo andare? Magari utilizzare Meitee e part time Baselli Rodriguez e Segre. Domenica sarà piu importante, Spezia squadra rognosa ma scarsetta in difesa e battibile.

Fabio (febius6)
Fabio (febius6) (@febius6)
10 mesi fa

Buongiorno, BalzaSegre, Murru, Gojak, Zaza…e si va a San Siro a dettare legge!!!!

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
10 mesi fa

Lasciamo stare segre dai! ha fatto una caxxata, l’ha scontata. basta ora
da giovane ne abbiamo pestate tutti di merxe; e ogni tanto ci hanno pure perdonato

pear
pear (@pear)
10 mesi fa

Segre è un ex primavera Milan, stasera può chiedere la maglia dopo Dybala a qualche altro suo idolo. Comunque ti do ragione una merxa peggio di Balzaretti devono ancora caxarla…

MondoToro
MondoToro (@mondotoro)
10 mesi fa

Una formazione da brividi. Speriamo che anche stavolta dopo un paio di pere si risparmino.

Pioli: “La Coppa Italia è importante. Il Toro ci ha messo in difficoltà”

Milan, torna Calhanoglu, Ibra partirà dalla panchina