La probabile formazione del Torino contro il Napoli: Giampaolo pronto a tornare al 3-5-2. Singo rientra dalla squalifica, a sinistra Vojvoda

Una trasferta a Napoli per chiudere il 2020: l’annus horribilis del Torino finirà al “Diego Armando Maradona”, lo stadio dove Moreno Longo (il 29 febbraio scorso) guidò i granata nell’ultima gara con il pubblico – poi persa 2-1 – e dove Marco Giampaolo si giocherà una buona fetta di futuro. L’allenatore granata è a rischio: Cairo e Vagnati hanno preso in considerazione il ribaltone in panchina, qualora da Fuorigrotta il Toro dovesse uscire ancora con le ossa rotte (qui ci sono i nomi per l’eventuale sostituzione). Il tecnico, anche per la posta in gioco, farà scelte di formazione tali da non stravolgere né le gerarchie assestatesi nelle ultime settimane né i punti fermi che hanno caratterizzato fin qui la sua gestione.

Sirigu in ballottaggio con Milinkovic-Savic

Salvatore Sirigu rischia di accomodarsi, ancora, in panchina. E’ aperto il ballottaggio con Milinkovic-Savic, ma è il serbo ad essere favorito. Come contro Roma e Bologna: un segnale forte, che Giampaolo sta lanciando da giorni al 39 e di riflesso a tutto il gruppo. La linea di difesa tornerà a tre, dopo il passaggio al 4-3-1-2 (per emergenza) dell’ultima uscita. Nkoulou si sistemerà al centro, sostituendo lo squalificato Lyanco, mentre Bremer e Rodriguez saranno i braccetti.

Il Torino ritrova Singo: la probabile formazione

Sulla fascia destra tornerà a scorrazzare Singo, scontata la squalifica post espulsione in Roma-Torino, mentre alla sinistra del 3-5-2 si piazzerà Vojvoda. Al centro della mediana, saranno Lukic e Linetty a porsi ai lati di Rincon. Meité e Gojak sono indirizzati invece verso la panchina, anche se il 23 potrebbe guadagnarsi una maglia qualora Giampaolo virasse all’ultimo sul 3-5-1-1 con il 7 balcanico trequartista dietro a Belotti. A farne le spese sarebbe Verdi, che però al momento è destinato alla titolarità: il 24, ex della partita, è pronto ad affiancare il Gallo.

Probabile formazione Torino (3-5-2): Milinkovic-Savic; Bremer, Nkoulou, Rodriguez; Singo, Lukic, Rincon, Linetty, Vojvoda; Verdi, Belotti. A disposizione. Rosati, Sirigu, Buongiorno, Izzo, Gojak, Meité, Segre, Edera, Zaza. Allenatore. Giampaolo
Squalificato: Lyanco
Indisponibili: Ansaldi, Baselli, Millico, Murru, Ujkani

Bremer e Belotti
Bremer e Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-12-2020


25 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ). (@alberto-fava)
11 mesi fa

Milinkovic ? Rodriguez? Vojvoda? Titolari contro il Napoli? Ma dai…… ma piuttosto metti il terzo, e 2 Primavera, almeno corrono senza l’invisibile roulotte agganciata dietro. Invisibile ma pesante , visto quanto li trattenga. Mettere “ questo” Nicolas al centro della difesa poi, significa sostenere una sorta di eutanasia calcistica (… Leggi il resto »

odix77
odix77 (@odix77)
11 mesi fa

ed il silenzio assenso dei suoi garzoni di bottega.” chi sarebbero questi garzoni di bottega che sono in silenzio e assenso di fronte a tutto ciò che stiamo vedendo? loop mentale continuo in corto circuito totale…

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
11 mesi fa
Reply to  odix77

si odix, ma funzionale a quel che serve loro Hanno necessità di bersagli su cui riversare il loro odio (non piace la parola odio? comelo possiamo chiamare l’insulto sistematico?) Tradotto, puoi, possiamo scrivere 100 volte che a noi Cairo non piace, che ha lavorato male,che vorremmo un altro a l… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ). (@alberto-fava)
11 mesi fa
Reply to  odix77

Sgomma idiôx.

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite) (@poppi1)
11 mesi fa

Ogni partita diventa una mortificazione Alberto purtroppo…colgo l’occasione x farti i miei Migliori Auguri.

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ). (@alberto-fava)
11 mesi fa

Grazie Leo, tanti auguri a te e Famiglia.

tric
tric (@tarcisio-ricca)
11 mesi fa

Non è Sirigu che rischia, è il Toro! Giampaolo vattene!

Charlie66
Charlie66 (@charlie66)
11 mesi fa
Reply to  tric

Salvatore Sirigu nel mirino della Roma per la prossima sessione di mercato a gennaio. Il portiere del Torino, in rotta con il club granata, avrebbe già detto sì al club giallorosso, che si è fatto avanti nei giorni scorsi.” direi che il signor sirigu è a posto

Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
Maratona 76 (urge derattizzare il TORO) (@maratona-76)
11 mesi fa

ma “non succede nulla” cosa volete che succeda? al massimo dei massimi l’fc passerà il natale e il fine anno ultimo tra gli ultimi, bel record della pantegana di masio.

Last edited 11 mesi fa by Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
odix77
odix77 (@odix77)
11 mesi fa

penso che non ci siano altre possibilità, saremo ultimi… altissimi livelli direi

Giampaolo: “Respiro fiducia. Il club è stato perfetto con me”

Scelte forzate in attacco per Gattuso: la probabile formazione del Napoli