Stavolta il Torino regge dal punto di vista difensivo, ma la mediana invece viene sovrastata da quella del Genoa: le pagelle di Torino-Genoa

SIRIGU 6.5: al 43′ del primo tempo con i piedi dice no a Czyborra, tenendo il risultato in parità, nella ripresa attento sul colpo di testa di Pjaca.

IZZO 6.5: conquistato il posto con il passaggio alla difesa a tre, del terzetto è il giocatore che ad oggi sembra intoccabile. La prestazione gli dà ragione, perché a dispetto della superiorità a centrocampo, il Genoa davanti ha meno spazi.

NKOULOU 6.5: confermato la prestazione fatta di luci e ombre sul campo dell’Atalanta. L’idea di Nicola di recuperarlo sembra dare ragione al tecnico, considerato che il camerunense oggi non commette errori.

BREMER 6: il Genoa gli porta bene e nelle sue rare sortite offensive, in occasione di calci piazzati, prova a rendersi pericoloso. Stavolta non buca la difesa rossoblù e dietro, quello era fondamentale, non si fa sorprendere.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-02-2021


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77 (@odix77)
9 mesi fa

non pervenuti tutti , perchè giocare in casa una partita del genere è da zero in pagella . mai pericolosi davvero, gioco zero….. nicola poi ci metter del suo , cambiando zaza per verdi, inutile per inutile, e non invece cambiando modulo come spesso ha fatto per vincerla… risultato, Belotti… Leggi il resto »

sarzana granata
sarzana granata (@sarzana-granata)
9 mesi fa

Non si capisce il motivo di continuare con quel giocatore inutile di nome zaza……per non parlare di verdi…..e non puntare su Bonazzoli che comunque a Bergamo e ha fatto benissimo

T9
T9 (@t9)
9 mesi fa

Nkoulou 7
Singo 4
Mandragora 5

Nicola: “Fare risultato oggi era importante. Credo in questi ragazzi”

Toro, ecco il Cagliari per la sfida salvezza: l’ultima vittoria a novembre, poi il buio