Parma, formazione da inventare: davanti spazio a Ceravolo con Sprocati e Siligardi

di Andrea Flora - 6 Aprile 2019

Probabile formazione Parma / Tante defezioni per D’Aversa che non avrà l’attacco titolare e il leader della difesa Bruno Alves

Il Parma che affronterà il Torino sarà una vera e propria rivoluzione. Rispetto alla squadra che all’andata scese in campo al Grande Torino e vinse per 2-1, è totalmente diversa: mancano grandi protagonisti che hanno sempre fatto la differenza per D’Aversa. A partire dall’attacco, non ci saranno i due giocatori che portarono via da Torino i tre punti con i loro gol: Robero Inglese e Gervinho. Oltre a loro D’Aversa dovrà fare a meno di anche di Biabiany. Contro il Toro spazio aSprocati e Siligardi con in mezzo Ceravolo nel consueto 4-3-3 schierato da D’Aversa. Per il mister degli emiliani anche la carta Schiappacasse, argentino classe ’99 in prestito dall’Atletico Madrid, da poter far subentrare a gara in corso.

Parma, anche la difesa piange: D’Aversa perde Bruno Alves

Rispetto alla partita del Grande Torino non ci sarà nemmeno il pilastro della difesa degli emiliani: Bruno Alves, al suo posto ci sarà Gagliolo con Dimarco al suo fianco. Sulla destra in difesa ci sarà invece il duo ormai consolidato: Bastoni-Iacoponi.

Il centrocampo del Parma non avrà particolari assenze e sarà quello già visto contro il Frosinone nell’ultimo turno con Kucka sulla destra, Barillà a sinistra e al centro Scozzarella.

Probabile formazione Parma (4-3-3): Sepe; Dimarco, Gagliolo, Bastoni, Iacoponi; Barillà, Scozzarella, Kucka; Siligardi, Ceravolo, Sprocati. A disp.: Frattali, Brazao, Sierralta, Gazzola, Dezi, Rigoni, Diakhatè, Dezi, Machin, Schiappacasse. All. D’Aversa

Indisponibili: Grassi, Stulac, Inglese, Gervinho, Biabiany, Bruno Alves.
Squalificati: nessuno

più nuovi più vecchi
Notificami
DSR
Utente
DSR

Purtroppo la sconfitta con il Bologna ci costringe a vincere, se avessimo avuto 51 punti potevamo anche accontentarci del pareggio che ci avrebbe proiettati a pari punti del Milan, che probabilmente stasera beccherá, comunque è un occasione più unica che rara trovare il Parma senza Gervinho e altri tre assenti,… Leggi il resto »

Pedric
Utente
Pedric

Quindi anche oggi aspettiamo la prossima?

tarzan_annoni
Utente
tarzan_annoni

Nella sua storia, il calcio insegna che è uno sport imprevedibile e non soltanto legato alle forze tecniche in campo. La partita contro il Parma, quindi, non è una gara già vinta in partenza, dato che loro sono più scarsi e gli mancano i più bravi. Detto questo, però, sono… Leggi il resto »

X