Contro il Lecce toccherà a Milinkovic-Savic al posto di Sirigu, mentre in mezzo al campo il bosniaco Gojak potrebbe finalmente debuttare

Una sfida che arriva dopo il primo punto portato a casa in stagione: Torino-Lecce sarà però anche per i granata di Giampaolo l’occasione per portare a casa la prima vittoria in una gara ufficiale. I successi portano morale e in questo caso regalerebbero anche il passaggio del turno in una competizione che il Toro è chiamato ad onorare al massimo. Turno di riposo per Belotti e Sirigu, ancora out Izzo non al meglio ma comunque non più titolatissimo. Sono le prime due le assenze che saltano all’occhio: entrambi saranno risparmiati per poi tornare a disposizione per il trittico di gare (Lazio, Genoa e Crotone) che attendono il Toro nel giro di una settimana. A sostituire Sirigu sarà Milinkovic-Savic, che dal suo arrivo ha scalato le gerarchie rimanendo in granata proprio per volontà di Giampaolo. Il serbo difenderà i pali e avrà davanti a sé una difesa in parte inedita, perché dal primo minuto sulle fasce ci saranno probabilmente Singo e Murru, mentre in coppia con Nkoulou potrebbe toccare a Buongiorno.

Debutto per Gojak in mezzo al campo

Debutti e seconde chance anche a centrocampo: l’attesa è tutta per Gojak, il bosniaco che ancora non ha all’attivo nemmeno un minuto ma che proprio domani contro il Lecce potrebbe finalmente esordire. Da mezzala, come ha ricordato Giampaolo, anche se nelle sue corde c’è anche il ruolo di trequartista, come spiegato nel corso della conferenza stampa di presentazione. In cabina di regia chance per Segre, mentre per il posto di mezzala sinistra ci sono in ballottaggio Linetty ed Ansaldi. L’argentino in campionato ha sempre giocato in quel ruolo ed è chiuso sulle fasce dai compagni: ecco perché potrebbe toccare a lui.

In attacco scelte quasi obbligate: non c’è Belotti, così come sono assenti Zaza e Millico. Dal primo minuto toccherà a Bonazzoli in coppia con Verdi: i due saranno supportati da Lukic che agirà ancora dietro le punte.

Probabile formazione: l’undici del Torino contro il Lecce

Probabile formazione Torino (4-3-1-2): Milinkovic-Savic; Singo, Nkoulou, Buongiorno, Murru; Gojak, Segre, Ansaldi; Lukic; Verdi, Bonazzoli. A disp. Rosati, Ujkani, Lyanco, Bremer, Rodriguez, Vojvoda, Linetty, Meitè, Rincon, Edera, Vianni. All. Giampaolo.

Indisponibili: Sirigu, Izzo, Belotti, Zaza, Millico.

Federico Bonazzoli
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-10-2020


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ElRubio (Paolo)
ElRubio (Paolo)
6 mesi fa

beh mi sembra chiara l’idea di provare la formazione del 2021-2020 contro una probabile diretta concorrente per la promozione e poi abbiamo il coraggio di dire che non sanno programmare …siamo già al prossimo anno!! siete solo degli zerotreini 🙂

vecchiamaniera
vecchiamaniera
6 mesi fa

Ma Millico cosa ca@@o ha?

io
io
6 mesi fa
Reply to  vecchiamaniera

avra’ il covid …

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
6 mesi fa
Reply to  vecchiamaniera

zaza e millico i probabili due covid

Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
6 mesi fa

Qualcuno sa se la danno in TV?

vecchiamaniera
vecchiamaniera
6 mesi fa

h 13,55 RaiSport hd

Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
6 mesi fa
Reply to  vecchiamaniera

Grazie!

Probabile formazione Lecce / Mancosu alle spalle di Pettinari e Stepinski

Le ultime dal “Grande Torino”: Gojak gioca trequartista