Le dichiarazioni di Tomas Rincon dopo Milan-Torino, sfida terminata 2-0 a favore dei rossoneri grazie a Leao e Kessié

Rincon ha commentato così la cocnfitta rimediata dal Toro contro il Milan per 2-0: “Non possiamo permetterci di fare un primo tempo del genere se vogliamo tirarci fuori da questo momento che stiamo attraversando. La squadra sta avendo una crescita netta dal punto di vista della compattezza. Nel primo tempodovevamo fare molto di più ma capisco che le energie potevano non essere le stesse della partita precedente, essendo la terza partita in sei giorni, ma non è una scusa. Potevamo e dovevamo essere più attivi mentalmente, cercare con personalità le giocate e anche cercare di più il pressing.“.

Rafael Leao of AC Milan is tackled by Tomas Rincon of Torino FC during the Serie A football match between AC Milan and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-01-2021


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco 71 (rondinella)
Francesco 71 (rondinella)
10 mesi fa

Ma smettetela. Abbiamo fatto il 1 tempo che una squadra più forte tecnicamente, fisicamente e meglio organizzata ci ha consentito di fare. Quando il Milan ha smesso di giocare x risparmiare energie si è fatto qualcosa anche noi. Cmq ieri sera la sconfitta ci stava, è nelle px tre partite… Leggi il resto »

Emil
Emil
10 mesi fa

Perfetto, altro che 2 tempo giocato bene.

Fender69
Fender69
10 mesi fa

È esattamente così, se non avessero segnato le reti nel primo tempo ci saremmo sorbiti lo stesso strazio anche nel secondo. È una squadra mal costruita, dall’allenatore, ai giocatori fino all’ultimo dirigente. Figli di una società di cartone gestita da un incompetente paglia.accio.

Last edited 10 mesi fa by Fender69
Filippo Bull
Filippo Bull
10 mesi fa

Lo dice Rincon,lo dice Gianpaolo,fatto sta che si è fatto(non fatto) il primo tempo. Come mai? Nn basta dirlo nelle conferenze stampa,parlatene tra di voi è tirate fuori le ⚽⚽.

Leao: “Oggi abbiamo dato la risposta giusta”

Giampaolo: “Primo tempo da spettatori. Mercato? Si farà qualcosa”