Sintesi e commento di Cremonese-Torino, sfida valida per la terza giornata: vittoria granata 2-1 allo Zini

Un altro successo esterno dopo quello all’esordio col Monza. Il Toro batte anche la Cremonese, 2-1, portandosi così a quota 7 in classifica e rimanendo imbattuto. Allo Zini, di nuovo aperto 26 anni dopo, la sblocca Vlasic e raddoppia Radonjic, con Sernicola che la riapre a dieci dalla fine nel momento di maggiore pressione dei padroni di casa.

Il primo tempo: Toro avanti con Vlasic

La novità più grande si chiama Schuurs. Juric lo sceglie per l’undici titolare dello Zini: un Torino che per il resto è identico a quello visto contro la Lazio. Unica novità, appunto, l’ex Ajax, che esordisce dopo essere andato in panchina contro i biancocelesti. A “pagare” è Djidji, c’è però Buongiorno al centro della difesa. Stessa formazione di una settimana prima e quindi seconda panchina di fila per Lukic. Ritmi subito alti tra due squadre schierate in campo praticamente a specchio. Primo squillo della partita di Okereke ma proprio Schuurs fa buona guardia ed evita il peggio. Sempre Okereke un minuto dopo prova a concludere ma non spaventa Milinkovic-Savic. Al 16′ bella azione personale di Singo che arriva sul fondo e mette in mezzo, trovando però la deviazione di Vazquez. Il risultato cambia al 17′: azione di Aina che va sul fondo, scarica su Radonjic che la mette in mezzo, in qualche modo. Un rimpallo favorisce Vlasic che tira in porta e segna l’1-0,. trovando però la deviazione di Bianchetti. Prova a rispondere la squadra di casa con Bianchetti, che prova a rifarsi: conclusione centrale e debole. Occasione anche per il Torino: tiro al volo di Aina ben imbeccato da Vlasic. Risponde la Cremonese: Okereke pesca Valeri, messo giù da Singo. Il suo omonimo fa proseguire. Calano un po’ i ritmi nel finale di primo tempo e si va all’intervallo con il Torino avanti 1-0.

Il secondo tempo: prima il raddoppio, poi la rete di Sernicola

Nella ripresa si riparte con gli stessi ventidue del primo tempo. Toro da subito col piglio giusto. Dopo appena un minuto salva tutto Bianchetti, evitando che il pallone di Radonjic finisca dalle parti di Sanabria. Lo stesso Radonjic al 3’ è pericolosissimo quando tenta la conclusione a giro trovando però Radu. Un gol fallito dai granata: spinge la squadra di Juric per trovare la rete del 2-0 ed è ancora più clamorosa l’occasione fallita da Linetty al quarto d’ora. Contropiede granata con Radonjic che lancia Linetty: il centrocampista trova Radu e non la porta. Il raddoppio del Torino arriva al 20’: tacco di Radonjic per Vojvoda, l’esterno poi serve proprio il compagno chiudendo la triangolazione. Il serbo stavolta batte Radu. Sembra finita ma non lo è: al 26’ conclusione di Dessers sulla quale Milinkovic-Savic è attento e reattivo. Al 35’ cambia il risultato: sponda in area di Dessers, Sernicola col sinistro la mette sotto l’incrocio. Un minuto dopo punizione dal limite conquistata dai padroni di casa per un fallo di Linetty (ammonito) ma la palla finisce sulla barriera. Alvini le tenta tutte per provare a pareggiarla: una Cremonese a trazione anteriore quella che chiude il match allo Zini ma uno Schuurs che nel finale è protagonista di almeno un paio di interventi, uno abbastanza pericoloso che vede l’ex Ajax andare di testa a “parare” una conclusione per chiudere lo specchio.

Nikola Vlasic
Nikola Vlasic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-08-2022


18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
marco ruda
marco ruda
5 mesi fa

Ci vuole una punta di peso,belotti è svincolato!scherzavo naturalmente(ma lasciatemi sognare)

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa
Reply to  marco ruda

belotti va a contare soldi in panchina alla roma

torofab
torofab
5 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

grazie a TDC.

ardi06
ardi06
5 mesi fa
Reply to  torofab

Infatti

Ubot
Ubot
5 mesi fa

Squadra da completare, comunque vittoria del gruppo, questa è una squadra che ha saputo soffrire, possiamo solo migliorare.
Speriamo negli innesti che ha chiesto il mister. Forza Toro

MondoToro
MondoToro
5 mesi fa

Il calcio è proprio uno sport particolare, in una annata sfigata, rigore sull’episodio di Singo e te ne venivi a casa con una scoppola nel secondo tempo. Comunque x 70 minuti corriamo di più degli altri e giochiamo con metodo e garra. Bene i nuovi, arrivati tardi ma gente buona… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa
Reply to  MondoToro

Visione molto parziale da mondo03. Si potrebbe anche argomentare che se Linetty avesse fatto quello sarebbe finita 0-3 per noi e amen.

MondoToro
MondoToro
5 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

Bravo ma esiste una consecutio temporum. L’episodio di Singo accade molto molto prima. 03 assorreta. 🙂

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa
Reply to  MondoToro

Serve anche una consecutio logica. Al punto della mangiata di Linetty avevamo ancora molte energie… e avremmo potuto fare il terzo piu’ o meno nello stesso momento in cui abbiamo fatto il secondo con Nemanja… A quel punto sotto di 0-3 la Cremonese avrebbe probabilmente smesso di giocare. 🙂

Charlie66
Charlie66
5 mesi fa
Reply to  MondoToro

“03 assoreta” è bellissima 😂😂😂👏👏👏

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

Ed e’ normale che con una squadra che chiude tutti i varchi al centro il nostro centrocampo fosse un po’ bloccato. Comunque le occasioni da gol le abbiamo create, chiarissime. Quindi quello che forse serve e’ un realizzatore piu’ cinico di Sanabria. Pellegri dal primo minuto e, magari un acquisto… Leggi il resto »

Cremonese-Torino 1-2: il tabellino

Schuurs: “Juric mi ha preso da parte e spiegato cosa fare”