Il portiere della Fiorentina decisivo nel primo tempo, poi a sette minuti dalla fine la rete di Ranieri

Vince la Fiorentina, torna a casa con zero punti il Toro. Una partita equilibrata, che i granata giocano meglio nel primo tempo – bravo Terracciano in due occasioni -, con la Fiorentina più incisiva nella ripresa. Scappa la squadra viola in classifica, il Torino perde l’occasione di restare a contatto con le zone alte della classifica.

Il primo tempo: super Terracciano

Per la sfida alla Fiorentina Juric sceglie Pellegri e non Sanabria mentre sulle fasce rientra Bellanova dalla squalifica ed è confermato Lazaro a sinistra. Una partita che si accende sin dalle prime battute: grande intensità in campo, da una parte e dall’altra. Ci prova Kouamé ad andare via a Tameze dopo soli tre minuti ma lo ferma il difensore. Bellanova crossa per Pellegri un minuto dopo ma non la colpisce bene l’attaccante. Ancora Toro a provarci in questo inizio di partita: punizione di Ilic che finisce alta sopra la traversa al 6′. I granata imbrigliano abbastanza i viola impedendo alla squadra di Italiano di ripartire. Al 19′ punizione per la Fiorentina con Milenkovic che però colpisce la barriera. Al 23′ Zapata approfitta di un rinvio sbagliato del portiere ma è in fuorigioco. Due minuti dopo ancora il colombiano spaventa la difesa viola: in questo caso il portiere della Fiorentina è bravo a salvare la sua porta. E lo fa anche quando, al 37′, quando Lazaro chiama Terracciano a distendersi per mettere fuori: c’era stata una sponda quasi fortunosa di Zapata, con la successiva conclusione dell’austriaco dall’altezza del dischetto. Brivido a due minuti dal 45′: retropassaggio di Tameze che serve invece Ikone. Milinkovic-Savic chiude lo specchio al calciatore della Fiorentina, che pure era in posizione un po’ defilata. Dopo un minuto di recupero si va al riposo sullo 0-0.

Secondo tempo: il gol di Ranieri

Si riprende senza cambi al Franchi. Riparte meglio la Fiorentina rispetto al Torino pur senza riuscire davvero ad impensierire Milinkovic-Savic. Al 9’ la Fiorentina protesta per un mani in area di Ricci: il tocco c’è ma il Toro si salva perché La Penna ravvisa un precedente fuorigioco viola. All’11’ schema su punizione della squadra di casa, con Kouamé che in torsione prova a sorprendere il portiere del Torino. Al 15’ Juric richiama Pellegri e Ricci, al loro posto Sanabria e Linetty, provando a puntare su due giocatori più freschi. Anche Italiano decide di cambiare: escono Beltran e Arthur, in campo Nzola e l’ex Mandragora. Subito protagonista il centrocampista che mette in moto Nzola, bravo a sua volta a pescare Ikoné: l’azione però sfuma. La Penna sente qualche parola di troppo arrivare dalla panchina viola e mostra il rosso a un componente dello staff di Italiano. Alla mezz’ora Ranieri stende Bellanova sulla fascia, punizione per il Torino che però si conclude con un nulla di fatto. Brividi al 32′ quando Vlasic va a terra e si tocca al ginocchio: interviene lo staff ma il croato si alza e fa tirare un sospiro di sollievo a tifosi e staff. Juric comunque lo richiama in panchina: al suo posto Djidji, con Vojvoda che invece prende il posto di Bellanova. Al 38’ la sblocca la Fiorentina con Ranieri che di testa batte il portiere del Toro spingendo in rete il cross di Kayode. Juric prova a inserire una punta in più (Seck, in campo al posto di Tameze), ma il forcing del Toro, nemmeno troppo convinto, non cambia il risultato.

Pietro Terracciano of ACF Fiorentina celebrates during the Coppa Italia football match between ACF Fiorentina and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-12-2023


21 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mavafancairo
1 mese fa

ed anche quest’anno in corsa per il NULLA già a fine andata … cairotto fafioché numero uno, per distacco !

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Non vedo problemi.
Cairese in perfetta media nullismo:
6 vittorie
6 pareggi
6 sconfitte
10° posto consolidato
Non si retrocede
Non si compete
Non si va in Europa.

Trova la novità.

dadotoro
dadotoro
1 mese fa

Ci vuole ancora qualche prova per capire che serve un allenatore nuovo?
#juricvattene

oasis torino
1 mese fa
Reply to  dadotoro

Aspetto impaziente il prossimo. Cambierà sicuramente tutto!

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Reply to  dadotoro

Sei simpatico 😂

Davide69
Davide69
1 mese fa
Reply to  dadotoro

Ci vuole ancora qualche decennio per capire che sta dirigenza fa schi fo ?

Fiorentina-Torino 1-0: il tabellino

Le pagelle di Fiorentina-Torino: Vlasic sparisce in fretta, Vojvoda entra male